Non solo aceto ma ecco il Rimedio che devi sempre usare per la tua Lavatrice

360
usi-acido-citrico-lavatrice

All’interno della lavatrice si provano sempre tanti rimedi naturali per tenerla come nuova e fare in modo che possa rendere sempre al meglio tutte le sue prestazioni.

Alcuni ingredienti come aceto, bicarbonato di sodio, sale e quant’altro sono sempre all’ordine del giorno, ma avete mai pensato anche ad altri elementi?

Sebbene l’aceto possa essere una soluzione ottimale per tantissime cose nell’elettrodomestico, oggi vi indicherò un altro rimedio che bisognerebbe sempre usare per la lavatrice!

Sto parlando proprio dell’acido citrico, un elemento naturale estratto dagli agrumi che in lavatrice è una vera e propria manna dal cielo, scopriamone tutte le funzionalità!

Per i lavaggi a vuoto

La prima cosa che potete fare con l’acido citrico sono i lavaggi a vuoto!

Questi ultimi rappresentano il metodo migliore per avere la lavatrice pulita e dire addio a tutto lo sporco che vi si accumula all’interno.

Tutto quello che dovrete fare è sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua fino a farli diventare un’unica soluzione.

Successivamente inserite la miscela all’interno del cestello della lavatrice e avviate un lavaggio a vuoto a temperature alte.

Addio muffa e calcare

Molte volte nella lavatrice si accumulano anche la muffa ed il calcare.

I due tipi di sporco sono conseguenza di residui di detersivi che si depositano, di polvere e di acqua che ristagna generando anche cattivi odori.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per dire addio a muffa e calcare potete effettuare un lavaggio a vuoto secondo il metodo precedentemente descritto.

Nel caso in cui lo sporco risiede nel cassettino della lavatrice, nella guarnizione o in parti esterne al cestello, potete procedere mettendo 150 grammi di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua in un vaporizzatore.

In seguito spruzzate sulle zone interessate della lavatrice e fate agire per un po’ di tempo, poi con una spugnetta strofinate e risciacquate lo sporco.

Come ammorbidente naturale

Sapevate che l’acido citrico è ottimo se usato come ammorbidente naturale?

Ebbene sì, non ha nulla da invidiare ai classici ammorbidenti industriali che vengono propinati ogni giorno!

Sciogliete 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua e mescolate fino a farli diventare un’unica soluzione, poi aggiungete 2 cucchiaini di olio essenziale a vostro piacimento.

Ad ogni lavaggio riempite la vaschetta dell’ammorbidente con il prodotto ottenuto ed ecco fatto!

Mai più cattivi odori

Avete presente quando aprite il cestello della lavatrice e avvertire un odore non proprio gradevole?

Tante volte questo fattore dipende dall’umidità intrappolata all’interno del cestello e dell’acqua stagnante che non solo forma lo sporco, ma anche la puzza.

Per non avere mai più cattivi odori vi consiglio anzitutto di effettuare una pulizia approfondita dell’elettrodomestico attraverso lavaggi a vuoto e lavaggio degli altri pezzi.

Inoltre potete preparare una soluzione con 75 grammi di acido citrico sciolti in 500 ml d’acqua e aggiungere 1 cucchiaino di oli essenziali, poi vaporizzare nel cestello a fine di ogni lavaggio.

In questo modo contrasterete anche la comparsa di calcare e muffa.

Per la pulizia quotidiana

Sebbene non ci sia bisogno di stare ogni giorno a lavare ogni minimo angolo della lavatrice, c’è da dire che bisogna avere degli accorgimenti per la pulizia quotidiana.

È necessario anzitutto controllare sempre lo stato della guarnizione, elemento della lavatrice che tende a raccogliere la muffa e vari residui dei vestiti come fibre di tessuto o capelli.

Altra cosa importante è tenere sott’occhio il cassetto della lavatrice quotidianamente e anche il cestello.

Per cui la cosa che vi consiglio è preparare una soluzione con acqua e acido citrico secondo le dosi indicate anche nei paragrafi precedenti e vaporizzarne un po’ su un panno inumidito a fine di ogni lavaggio.

Passate il panno nella guarnizione e nel resto della lavatrice almeno una volta al giorno e vedrete che l’elettrodomestico sarà come nuovo.

Avvertenze

Vi ricordo di controllare periodicamente lo stato del vostro elettrodomestico per assicurarvi di effettuare una buona manutenzione.

Rispettate, inoltre, le dosi di acido citrico indicate senza esagerare altrimenti potreste danneggiare la lavatrice.