Consigli di bellezza per lo sposo

2.870 views

Quando il momento delle nozze si avvicina, al centro dell’attenzione, si sa, c’è sempre la sposa. Ma anche lo sposo ci tiene a essere impeccabile nel giorno del proprio matrimonio. Ecco alcuni consigli utili per essere all’altezza della sposa in giorno delle nozze.

Dovreste d’abitudine quotidianamente fare del movimento, ma se così non fosse, almeno sei mesi prima, per tre/quattro volte la settimana fate un’ora di attività fisica per rilassarvi e rendere migliore il tono muscolare.

Giornalmente imparate a prendervi cura del viso: se la pelle sarà morbida e levigata, sembrerete ancora più belli e affascinanti. Sappiamo che gli uomini sono spesso “allergici”alle creme, non sopportano la sensazione “untuosa”, ma imparate quotidianamente (indipendentemente dal matrimonio …) a idratate la pelle con una crema specifica per pelli maschili: l’importante è che sia fluida, cremosa (ma grassa e unta), ricca di vitamine e non alcolica. In commercio potete anche trovare prodotti cosiddetti “dell’ultima ora” per far sparire ogni segno di stress e far fiorire il vostro viso poco prima della cerimonia.

Circa dieci giorni prima delle nozze fatevi un buon taglio dal vostro parrucchiere di fiducia, così i capelli appariranno più naturali il giorno del matrimonio: si consiglia un taglio classico come d’abitudine (non sperimentate …). Per chi avesse un taglio molto corto a nuca totalmente scoperta, tre giorni prima del matrimonio, fatevi “pulire il coppino” da eventuali capelli/peli cresciuti. Vietate decolorazioni e tinte accese o tagli troppo scolpiti e creativi. Le basette devono essere bene disegnate e non troppo lunghe.

Almeno una settimana prima del grande evento procedete con un’accurata pulizia del viso, da effettuarsi possibilmente nel vostro centro estetico di fiducia. Se non l’avete mai fatta, fatene una il mese antecedente il matrimonio, così da rendervi conto di come reagisce la vostra pelle (per evitare di salire all’altare con irritazioni non gradite).

Fatevi fare anche le sopraciglia, ma eliminando solo eventuali peletti che fuoriescono dall’arcata sopraccigliare, infatti, le sopracciglia trascurate incidono moltissimo sull’aspetto del viso. Attenzione: evitate assolutamente di snaturare il vostro “sguardo” sbagliare nello strappo dei peli, comporta una lunga attesa per sistemare nuovamente la zona (i peli impiegano anche sei mesi per la ricrescita). E non dimenticate le orecchio se sono “pelose”, niente peli sul padiglione auricolare …

Alcune settimane prima dell’evento iniziate a sottoporvi a qualche lampada abbronzante a bassa pressione, ma solo per avere un “colore sano”, mi raccomando non dovrete essere scambiati per un “vucumprà”.

Due giorni prima della fatidica data fatevi fare una bella manicure in un centro estetico: le mani dello sposo dovranno essere curate, perché gli occhi saranno puntati sulle dita e sulle fedi nuziali! Se proprio volete coccolarvi, potete farvi fare anche un gommage ai piedi con una pedicure (in viaggio di nozze solitamente si scelgono mete calde in cui si sta scalzi… e non vorrete fare vedere le “zanne” che avete al posto delle unghie dei piedi!).

La rasatura dovrà essere effettuata il mattino del giorno stesso e ovviamente dovrà essere perfetta. Perciò procedete con calma (attenti a non tagliarvi!), lavate il viso con acqua calda, passate il rasoio nel senso del pelo, darete il ritocco contropelo solamente nelle zone difficili.

Subito dopo fate un impacco d’acqua fredda e, infine, massaggiate il viso con un balsamo idratante specifico non alcolico. In caso di barba e baffi, devono essere curatissimi per non dare un’impressione di disordine, nel caso, è necessario farli regolare qualche giorno prima dal barbiere e poi ritoccarli il giorno stesso delle nozze.

Rammento una cosa molto semplice, ma che spesso si dimentica: il giorno delle nozze non sperimentate nuovi prodotti per evitare spiacevoli sorprese (fatelo eventualmente qualche settimana prima) ma utilizzare i vostri prodotti di fiducia.

Infine un consiglio: l’addio al celibato non fatelo il giorno prima di sposarvi, altrimenti il giorno dopo sarete distrutti. L’ideale sarebbe farlo la settimana antecedente all’evento, così da avere tutto il tempo per riprendersi.

Se seguirete questi semplici consigli di bellezza, il giorno delle nozze sarete bellissimi … quasi quanto la sposa …

Sonia Brunelli
Sonia Brunelli vive a Imola dove ha studiato agraria occupandosi di alimentazione per diversi anni in una nota azienda del territorio. Si è poi specializzata nella gestione aziendale e ad oggi lavora per una ditta che promuove nuove starup con progetti e idee innovative.