Le coppe di cioccolato con palloncino fatte in casa

324
coppa di cioccolata con palloncini

Vuoi stupire i tuoi ospiti servendo il dessert (mousse, frutta, gelati) in una coppetta elegante ed originale, di quelle che si vedono in tv o al ristorante? Realizzare una coppa di cioccolato è molto più facile di quel che si possa pensare se si utilizzano dei comuni palloncini gonfiabili, proprio quelli che di solito vengono impiegati per decorare gli ambienti in caso di feste o per far giocare i più piccini.

Per preparare le coppe di cioccolato occorrono:

  • palloncini (forma tonda o preferibilmente “a pera”)
  • carta forno
  • cioccolato fondente
  • ciotola
  • 1 ago

Come prima cosa bisogna gonfiare i palloncini di  10-15 cm di diametro circa: in pratica bisogna gonfiarli fino a quando la base del palloncino è della grandezza che si desidera per la coppetta. Considerando che la superficie esterna del palloncino andrà a contatto con il cioccolato e poi sarà mangiata lavare il palloncino (prima o dopo di averlo gonfiato) non sembra una cattiva idea.

Si passa poi alla preparazione del cioccolato che va fatto sciogliere in una ciotola a bagnomaria (o nel micronde) così da avere un composto liquido ma tiepido.; con un cucchiaio si crea un dischetto di cioccolato sul foglio di carta forno che fungerà da base per la coppa e, dopo aver immerso la base del palloncino nel cioccolato, lo si fissa sul dischetto. Una volta raffreddato e indurito il cioccolato basta rompere il palloncino con un ago, eliminare i residui e usare le coppe per servire il dessert.

Le coppe di cioccolato possono essere preparate in anticipo e utilizzate oltre che per servire il dessert (che gli ospiti gradiranno fino all’ultimo morso) anche come originale e goloso contenitore per un regalo fatto in casa a base di cioccolatini, tartufi o biscottini.

Ecco il video che mostra come preparare le coppe di cioccolata con i palloncini

httpv://www.youtube.com/watch?v=k71g_GojFQ0