Dietor: 40 anni di dolcezza a zero calorie

21
dolcificante dietor

Dopo i 18 anni che segnano la maggiore età sono i compleanni a cifra tonda ad essere vissuti come un traguardo, da condividere insieme alle persone care e Dietor, primo dolcificante prodotto in Italia, festeggia i suoi primi 40 anni di dolcezza con tutti gli italiani: quelli che lo scelgono giorno dopo giorno e anche quelli ancora in dubbio.

In molti sono infatti restii ad abbandonare lo zucchero a favore di un dolcificante per paura che le bevande possano assumere un gusto “strano” e poco gradevole ma con la nuova formula di Dietor non ci sono più scuse essendo più buona, a zero calorie e senza nessun retrogusto.

Era il 1975 quando il dolcificante Dietor ha fatto la sua prima comparsa e in questi 40 anni ha sempre cercato di migliorare la propria formula così da garantire lo stesso potere dolcificante dello zucchero ma con un apporto calorico nullo: il my Dietor new formula attualmente sul mercato è senza aspartame, a base di Saccarina e di un’ingrediente speciale, l’ Eritritolo, presente in natura anche nella frutta in grado di esaltare le caratteristiche del dolcificante e di conferirgli una consistenza scorrevole ed omogenea.

Una bustina di Dietor dolcifica come un cucchiaino di zucchero ma a zero calorie e può essere usata sia per le bevande calde che fredde. Esistono diversi formati in cui trovare Dietor che rispondo alle diverse esigenze d’utilizzo.

Le bustine di my Dietor si trovano spesso al bar ma sono comode anche per allestire l’angolo ristoro in ufficio e sul luogo di lavoro o da portare sempre con sè; la confezione è da 40-50-80-100 bustine.

Le compresse di Dietor vengono da alcuni considerate più comode vista la confezione pratica da tenere in casa o con sè, anche in borsa o nel taschino della giacca, soprattutto se si trascorre molto tempo fuori casa. Dietor Pills è disponibile in formati da 120, 300, 320 compresse.

Il dolcificante Dietor è disponibile anche sfuso (bulk) o liquido e in queste forme può diventare un grande alleato in cucina per non rinunciare a un momento di dolcezza preparando qualcosa di buono: Dietor sfuso è indicato anche per le cotture ad alte temperature di dolci e torte e si può spolverare sulle macedonie; la versione liquida con il pratico tappo apri è chiudi è l’ideale per dolcificare le bevande fredde in maniera ancor più veloce rispetto alle bustine che sono comunque formulati per ottenere una solubilità immediata.

L’uso di Dietor è indicato per chi deve ridurre calorie e l’apporto di zuccheri nella propria alimentazione e per questo è generalmente associato alle diete ma, avendo il vantaggio di non aver nessun retrogusto e nessuna caloria anche chi inizia ad usarlo durante un regime dietetico poi lo usa abitualmente per dolcificare le proprie bevande calde e fredde, così come chi lo prova solo per curiosità molto spesso non lo abbandona più.

Per avere nuovi spunti sull’uso di Dietor o vivere tutti i festeggiamenti per i 40 anni di dolcezza del primo dolcificante italiano segui la pagina Facebook o il profilo Twitter con l’hashtag #1momentodidolcezza.