Dimagrire con la clorofilla

441
clorofilla-dimagrire-benefici

La clorofilla, sostanza indispensabile per la vita delle piante, è un elemento importante anche per le persone. Disintossicante e antiage (vedi anche crema antiage di Romina Power), la clorofilla è un vero toccasana che aiuta a contrastare i gonfiori e perdere chi in eccesso. Sarà vero? Proviamo a scoprirne di più.

I benefici della clorofilla

La clorofilla ha tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo. Viene chiamata “sangue verde”(leggi antibiotici verdi) per avere una struttura molecolare simile a quella dell’emoglobina e questa caratteristica viene considerata un carburante naturale. La clorofilla è utile per:

  • eliminare le tossine (fumo, insetticidi, radiazioni)
  • rallentare l‘invecchiamento della cellule
  • eliminare i gonfiori addominali
  • aiutare il metabolismo
  • depurare il sangue
  • aiutare la circolazione
  • perdere peso

La clorofilla è presente in ortaggi, frutta e verdure a foglia verde scuro. Mangiare questi alimenti aiuta il nostro organismo ad assorbire clorofilla e favorire i suoi effetti benefici. La clorofilla può essere assunta anche sotto forma di compresse e integratori, reperibili nelle migliori erboristerie.

Prevenzione con la clorofilla

La clorofilla, essendo ricca di magnesio, assorbe Vitamina D indispensabile per il corretto funzionamento di nervi e muscoli. La clorofilla regola anche il glucosio nel sangue ed è responsabile della produzione di energia. La clorofilla serve a prevenire diverse problematiche come:

  • disturbi dell’apparato respiratorio
  • patologie cardiache
  • malattie degenerative

Addio chili di troppo

Questa sostanza fa davvero dimagrire? La clorofilla ha delle ripercussioni anche sulla forma fisica, ala sua assunzione (sempre sotto controllo medico) porta alla riattivazione del microcircolo migliorando il drenaggio ed eliminare i liquidi in eccesso (7 diuretici naturali). Questa particolare funzione permette anche di scendere di peso.

Il sangue verde regola l’appetito, i morsi della fame (agendo sull’area del cervello che manda il segnale della voglia di zuccheri, annullandola) sono attenuati e in più brucia i grassi e sgonfia l’intestino. Qual è il metodo più efficace per assumere clorofilla?.

Consigli per assumere clorofilla

Abbiamo già visto che è possibile acquistare clorofilla in erboristeria sotto diverse forme:

  • compresse
  • in polvere
  • liquida

Per ogni forma scelta, l’assunzione di clorofilla deve avvenire costantemente per un mese, per poi sospendere il trattamento per un altro mese intero. Si consiglia di assumere la forma liquida, più facilmente assimilabile, e farlo qualche ora prima dei pasti.

Le compresse invece andrebbero ingerite durante i pasti principali. La clorofilla non ha particolari controindicazioni, ma si consiglia di scegliere sempre la forma pura. Inoltre per tempi e dosi di somministrazione consultare il medico evitando fai-da-te. Non assumere clorofilla in gravidanza, allattamento e nei bambini al di sotto dei 3 anni.