Fish pedicure trattamento di massaggio plantare esfoliante coi pesci Garra Rufa

195

Mani e piedi ben curati sono il sogno di tutte le donne e come sempre dall’America: in lancio una nuova tendenza della moda benessere podologica: la fish pedicure, un trattamento estetico e curativo. Niente più pietra pomice, spazzola levigante e forbicine, ma dei piccoli pesci che si prenderanno cura dei vostri piedi.

Molti centri benessere e Spa in Italia, si sono già attrezzati con apposite vasche in cui nuotano una moltitudine di questi piccoli e simpatici pesciolini – della razza dei Garra Rufa – che eliminano le pellicine dei piedi, eseguendo nello stesso tempo, un gentile e piacevole massaggio.

Questo trattamento di bellezza, si svolge in pieno relax, in ambiente confortevole con luci soffuse, aiuta a rigenerare la cute, la rende vellutata, favorendo anche la circolazione sanguigna. Il segreto di questi pesci risiede nella loro saliva che contiene un enzima che leviga la pelle, rendendola liscia e morbida.

In America questo trattamento esfoliante è eseguito anche in grandi piscine, in cui ci si può immergere completamente, utilizzando così i piccoli Garra Rufa sui pazienti che soffrono di psoriasi, dermatiti ed eczemi della pelle.

L’innovativa pratica viene anche suggerita per rilassare il corpo, sciogliere i muscoli e attenuare la tensione, poiché i pesciolini eseguono un micro massaggio molto piacevole, la sensazione è molto simile a quando si è immersi nell’idromassaggio.

In alcune Spa i Garra Rufa sono utilizzati anche per applicare i principi della riflessologia plantare. Nei piedi si trovano riflessi tutti gli organi, le ghiandole, e le varie parti del nostro organismo. Massaggiarli è quindi come accarezzare tutto il nostro corpo.

I Garra Rufa sono piccoli pesci d’acqua dolce, grandi da un paio di centimetri e mezzo metro, diffusi in origine in Turchia, in Siria e lungo le sponde del Tigri ed Eufrate, che oggi sono diventati il migliore alleato per la cura del corpo in molti centri benessere, ma già nel secolo scorso le donne del Medio Oriente conoscevano le straordinarie capacità estetiche di questi pesciolini.

Il trattamento “fish pedicure” in un centro di bellezza dura un’ora e costa 50 euro, al termine del quale solitamente segue un breve massaggio con oli essenziali. Questo trattamento estetico è consigliato a tutti, da evitare solo se soffrite il solletico ai piedi.

Ah dimenticavo…non provateci a casa con i vostri pesci rossi!

Sonia Brunelli
Sonia Brunelli vive a Imola dove ha studiato agraria occupandosi di alimentazione per diversi anni in una nota azienda del territorio. Si è poi specializzata nella gestione aziendale e ad oggi lavora per una ditta che promuove nuove starup con progetti e idee innovative.