Fitness: ecco tutti i nuovi attrezzi per tonificare e snellire

167

Chi frequenta la palestra o fa ginnastica a casa sa bene che trovare l’attrezzo giusto in base ai propri bisogni e desideri non è sempre facile. Inoltre, spesso capita, soprattutto se si utilizza un attrezzo da molto tempo, di annoiarsi e di sentire il bisogno di qualcosa di diverso.

Ogni attrezzo infatti, se usato in modo corretto, stimola un determinato fascio di muscoli e per far sì che tutti siano ben allenati occorrerebbe cambiare spesso tipo di allenamento. Variare gli attrezzi quindi serve non soltanto per rendere l’allenamento più vario e piacevole ma anche per tonificare il maggior numero di muscoli del nostro corpo.

Per fortuna in ambito fitness le novità non mancano e, dopo averli illustrato il Bosu, siamo già pronti a parlarvi delle altre novità in tema di home fitness.

Il grid

Arriva dall’America ed è un piccolo cilindretto vuoto al centro, utile per tonificare la muscolatura e massaggiare alleviando dolori, tensioni e contratture. Il roller sfrutta le rugosità superficiali che agiscono sul muscolo in movimento per incrementare lo sforzo e la tensione muscolare.

Dynamax Ball

E’ l’evoluzione della palla medica, quella che noi tutte conosciamo bene per averla utilizzata a scuola. Consente un allenamento completo e permette di migliorare la precisione, l’agilità, l’equilibrio e la coordinazione.

Power Rope

Si tratta di una corda che consente un movimento di spinta e uno di sollevamento, allo scopo di migliorare la tonificazione muscolare in un allenamento aerobico che, dunque, rinforza e migliora anche le funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio.

Resistance Tube

E’ un elastico di gomma con maniglie. Niente di nuovo rispetto ai classici elastici che abbiamo usato finora: avvolgendolo attorno a mani e caviglie si riesce ad accrescere l’impegno muscolare, aumentando l’attrito e la resistenza.

Thighmaster

E’ simile ad un boomerang, è formato da due pezzi di tubo metallico rivestiti di gomma. Viene adoperato per modellare e snellire le cosce (basta posizionarlo tra le ginocchia e stringere con forza). E’ un attrezzo altamente versatile: può essere utilizzato anche per rinforzare braccia e pettorali.