French inversa e tanto top coat per la moda unghie 2015

103
reverse french manicure

Per non farsi trovare impreparate sulle nuove tendenze della moda per la primavera-estate 2015 bisogna iniziare ad informarsi già sul finire dell’inverno sui colori che spopoleranno non solo per l’abbigliamento e gli accessori ma anche per il make up con un posto sempre più di rilievo per gli smalti e la nail art.

Anche chi ama “solo” avere una manicure in ordine senza lasciarsi influenzare dalle tendenze decorative della nail art ama essere alla moda per quanto riguarda i colori e nei mesi più caldi e soleggiati del 2015 tra i colori trend figurano il bianco, il rosa, i taupe chiari e le tinte pastello (soprattutto celeste e turchese) per avere un effetto nude ma ricercato.

Più che lo smalto il vero protagonista sarà il top coat, infatti al di là del colore scelto quello che sarà immancabile e di tendenza è l’effetto “acquatico” che sono 2-3 abbondanti passate di top coat possono ricreare sulle unghie che dovranno apparire come inebriate dall’acqua.

French inversa

Messi da parte decori geometrici o floreali il trend per le unghie della primavera estate 2015 è all’insegna del minimalismo con l’attenzione che si sposta nella zona della lunula o lunetta vicino alle cuticole. La french inversa o  half moon permette di giocare con due colori che possono essere in netto contrasto tra di loro o, come suggerito dalle passerelle, con nuances simili per ottenere un effetto “naturale”.

Per realizzare la french inversa è preferibile scegliere un colore più chiaro nella zona vicino le cuticole e uno più scuro sopra che andrà a coprire facilmente la nuance sottostante, inoltre questa scelta permette di mimetizzare più a lungo la ricrescita ed ottenere un effetto più “naturale”, invece optare per uno smalto scuro di base e uno chiaro sopra (deve essere molto coprente) mette in risalto la reverse french manicure.

Come abbinare smalto mani e piedi?

La questione su come regolarsi nella scelta dello smalto da utilizzare per le unghie dei piedi è sempre aperta: bisogna mettere lo stesso delle mani, una tonalità simile o si può giocare con i contrasti? Per l’estate 2015 se si realizza la french inversa sulle mani per i piedi è preferibile scegliere uno smalto che si abbini ad uno dei due colori utilizzati per le mani, o quello della lunetta o quello del resto dell’unghia.

Un’alternativa è abbinare smalto dei piedi e accessori senza aver paura di osare con colori e finiture; ad esempio si può scegliere un look nude per le mani e poi uno smalto metallizzato o glitterato che richiama il colore (oro, argento,ecc…) degli accessori.