Ginnastica per il seno

57

Avere un seno sodo e alto è il sogno di tutte le donne per poter indossare degli abiti che mettano in risalto un decoltè perfetto. Come fare? L’attività fisica e gli esercizi anche in questo caso sono la scelta prioritaria ed efficace per raggiungere risultati ottimali. Da cosa dipende il benessere del seno di una donna? Come avere un seno più bello? Scopriamolo insieme.

Caratteristiche del seno

Il seno come sappiamo non ha una propria muscolatura, Le mammelle sono composte principalmente da tessuto connettivo e ghiandole che insieme determinano la forma, la dimensione e la consistenza del seno. Il seno poggia sui pettorali ma di per se non possiede fibre muscolari.

La bellezza del seno, ovvero il sostegno, la consistenza e la turgidità dipendono dall’elasticità di questi tessuti. Il grasso che fa parte del seno ne assicura protezione (in quanto è una delle parti più delicate del nostro corpo), ma per avere un seno bello bisogna allenare il tessuto connettivo. E’ risaputo e bisogna dire che la genetica incide sulla bellezza del seno, ma per coloro che non sono state graziate da madre natura niente è perduto e con l’allenamento si possono raggiungere risultati eccellenti.

Quali sono gli esercizi principali a cui far ricorso se vogliamo dare al nostro seno consistenza, tonicità e bellezza? Di seguito ecco qualche consiglio in merito per poter acquisire maggiore fiducia in se stesse mostrandosi anche con un corpo più in forma. Ricordatevi di non tralasciare anche altri aspetti del vostro corpo, come la salute organica (con corretti stili di vita e alimentari) e il benessere dell’anima.

La ginnastica per un seno più bello e sodo

Il primo errore che la maggior parte delle donne commette è quello di fare allenamenti mirati ai pettorali o all’eccessivo e drastico dimagrimento (causa anche delle smagliature-vedi differenza tra rosse e bianche). Niente di più sbagliato! Potenziare in modo eccessivo e selettivo i muscoli pettorali potrebbe creare maggiore danno al vostro seno senza raggiungere alcun obiettivo.

Anche la perdita di peso eccessiva potrebbe anche peggiorare la situazione. Non esistono miracoli della natura, ma possibilità di miglioramento si. Invece di concentrarsi sui pettorali, è preferibile farlo sulla globalità del corpo magari ponendo l’attenzione sulla propria postura.

Nella maggior parte dei casi chi ha un seno di grandi dimensioni tende ad assumere una postura scorretta con la colonna vertebrale. Le spalle vengono curvate in avanti causando un peggioramento fisico e di salute della donna. In questo modo non avrete un seno più bello, ma il contrario!

Provate allora (anche con l’aiuto di un posturologo) a mantenere la schiena dritta e camminare con le spalle aperte (ma evitare effetto impostato). Noterete che anche il vostro seno tenderà ad alzarsi e assumere una “posizione” corretta e più bella.

Con la guida di un esperto il vostro seno prenderà una forma, diventerà più alto, sodo e bello e con una corretta postura anche la vostra salute troverà giovamento. Ovviamente dopo essersi allenate a 360° su tutti i muscoli del corpo e sulla postura potrete potenziare l’aspetto pettorale ma senza esagerare. Ecco alcuni esercizi tipo (da eseguire sotto la guida di un personal trainer esperto):

  • push up: inginocchiatevi sul tappetino con le caviglie incrociate  e i gomiti a terra. Fate 3 serie di flessioni da 10 cercando di avvicinare il busto al suolo e stringendo gli addominali
  • bicipiti verso l’alto: appoggiate la mano sinistra sul bicipite destro e spingete verso l’alto mantenendo la posizione sospesa per circa 5 secondi. fate lo stesso con l’altro bicipite. Basterà una serie da 10 (massimo due)
  • forbici: incrociate le mani in avanti come a formare forbici (alternare mano sinistra sulla destra e viceversa). Quasi come a voler imitare il ballo delle Las Ketchup (Asereje)
  • bottigliette: prendete dei pesetti o delle bottigliette d’acqua da mezzo litro e spingetele in avanti perpendicolari al busto. Fate 3 serie da 10 esercizi
  • flessioni a muro: con i piedi uniti e busto dritto portate i palmi delle mani vicino al muro e fate 3 serie di 10 flesisoni

Ricordatevi che a questi esercizi di postura e potenziamento muscolare senile dovrete associare anche uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata, che giocano un ruolo importante sulla salute e la bellezza del seno.

Stile di vita e alimentazione

Per svolgere al meglio gli allenamenti e la ginnastica posturale (vedi chi può farla) è necessario un abbigliamento consono all’attività. Via libera a reggiseni comodi e sportivi che proteggano le mammelle da eventuali microtraumi durante gli esercizi.

Bere frequentemente acqua per idratarsi e tenere la pelle levigata, sana, tonica e luminosa. Mangiare cibi ricchi di antiossidanti e utilizzare creme e detergenti neutri, non aggressivi per l’igiene quotidiana.