Il make up per ogni tipo di occhio

317
make up occhi

Il trucco degli occhi è l’elemento fondamentale nella correzione del viso per avere un make up perfetto. Se gli occhi sono ben disegnati, sfumati, e quindi valorizzati, tutto il viso acquista luce e un’espressione nuova. Con la matita scura, marrone o nera a punta piatta si sottolineeranno i punti importanti dell’occhio: angolo interno, palpebra inferiore sotto e fra le ciglia e angolo esterno.

Prima si stendono i toni chiari sulla palpebra ( beige, avorio o bianco) e poi si passa alle sfumature con le tonalità più calde. Questa tecnica va bene per ogni tipo di occhio con qualche eccezione. Vediamo nei dettagli la tecnica e poi nei particolari le eccezioni

Bordata e Sfumatura

Truccare l’occhio in modo più evidente rispetto al resto del viso e metterlo in evidenza e ciò che i visagisti e truccatori fanno quotidianamente ma possiamo seguire la stessa tecnica anche a casa nostra. Per la bordatura si parte dalla palpebra superiore dove le ciglia sono vicino al naso e si riempie lo spazio di pelle fra ciglia e ciglia fino ad arrivare alla fine dell’occhio. Si segna l’angolo interno in modo molto lieve. Stesso discorso per la palpebra inferiore aumentando lo spessore verso l’esterno.

Per la sfumatura si prende un pennello apposita e si sfuma la parte esterna. Per ottenere un effetto più intenso si può passare dopo matita nera o eye liner nella parte più aderente alle radici delle ciglia. La bordatura sarà fatta solo nel caso in cui gli occhi sono privi di contorno e ciglia.

Occhio troppo stretto

L’occhio troppo stretto per un make up perfetto dovrà essere aperto con due sfumature scure, una sopra e una sotto, proprio alla base delle ciglia. Queste sfumature verranno estese fino alla zona esterna dell’occhio. Questo tipo di occhio non dovrà essere truccato con la matita scura o kajal al proprio interno, poiché facendo così si chiuderebbe ancora di più. Per dare l’illusione di un occhio più grande si dovrà applicare un amatita avorio nell’interno occchio

Occhio tondo

In questo tipo di occhio la sfumatura superiore e la sfumatura inferiore dovranno partire a metà dell’occhio e verrà allungata verso l’esterno. Questo procedimento è importante per far acquistare all’occhio una dimensione normale. La sfumatura superiore dovrà sovrastare leggermente la linea naturale dell’occhio. La sfumatura inferiore, invece, si dovrà congiungere con quella superiore in un movimento ascendente.

Occhio prominente

In questo tipo di occhio servono i colori scuri, preferenze per i colori marrone, grigio o nero. Vicino alle ciglia sia superiori che inferiori verrà fatto un brodo sottile che verrà sfumato nell’ombretto. Se questo procedimento non vi darà ancora l’effetto ‘gatta’ basterà applicare dentro il bordo inferiore un po’ di kajal unito alla sfumatura inferiore.

Occhio infossato

L’occhio è definito infossato a causa di una palpebra pesante. Il primo passo è sfumare subito questa palpebra di scuro, preferibilmente in marrone, grigio o altre tonalità correttive. Questa sfumatura diventerà poi la continuazione di un eye liner vicino al bordo delle ciglia. Inizierà in modo sottile nell’incavo dell’occhio e si allargherà piano piano verso l’esterno dove acquisterà una notevole importanza. In seguito applicate molto rimmel verso la parte esterna dell’occhio. La sfumatura sotto le ciglia inferiori, invece, sarà leggera, sfumata ed aperta

Occhio spiovente

Per questo occhio si inizierà col tracciare una sottilissima linea discendente partendo dall’inizio dell’occhio. Questa linea continuerà sino ad espandersi e divenire una grossa sfumatura all’esterno dell’occhio ed ascendente. La sfumatura inferiore inizierà a tre quarti dell’occhio, lasciando il suo inizio aperto e raggiungendo la sfumatura superiore in linea ascendente. Per alzarlo ancora di più si deve fare un punto luce con un ombretto color avorio in corrispondenza dello zigomo

Questa tecnica di trucco con accorgimenti e modalità differenti è adatta ad ogni tipo di occhio. L’unica eccezione è per gli occhi sporgenti, per i quali la correzione prevede la palpebra completamente in ombra. Non servono visagisti e make up artist per avere un effetto make up perfetto quotidianamente. Basta un po’ di pratica e anche i nostri occhi piano piano acquisteranno una luce ed uno sguardo intenso e femminile.