Insanity workout, allenamento strong per un fisico da paura in 60 giorni

247

Insanity è senz’altro un nome appropriato per il nuovo tipo di allenamento davvero molto impegnativo che sta spopolando in America e inizia a diffondersi anche in Europa. L’insanity workout – ideato da Shaun T, uno dei fitness trainer più noti negli Stati Uniti – è un complesso sistema di allenamento aerobico e muscolare a corpo libero, senza nessun tipo di attrezzo, che mira a potenziare i muscoli e allenare il sistema cardiovascolare.

La particolarità dell’allenamento consiste nella velocità dell’esecuzione, con pause molto brevi e ripetizioni rapide.

I pro? Si bruciano moltissime calorie e si lavora sulla tonificazione muscolare e sulla resistenza. Seguendo il programma, promettono gli ideatori, è possibile, in soli 60 giorni, ridisegnare il proprio fisico, rinforzando i muscoli e migliorando la resistenza respiratoria e cardiovascolare.

Ci sono vari livelli di difficoltà ma non lasciatevi ingannare: avvicinatevi alla disciplina solo se siete allenati almeno un po’ e soprattutto se avete già una buona resistenza. L’allenamento giornaliero dura circa 40 minuti ed è concesso riposarsi soltanto la domenica. Si alternano esercizi di vario tipo e complessità, tra cui allentamenti di cardio-resistenza, potenza, lavoro pliometrico e a massima intensità. E, incredibile ma vero, in un’ora di esercizi di può arrivare a bruciare più di 1000 kcal.

Ma non è tutto oro quello che luccica: Insanity workout non è senz’altro adatto a tutti. Tanto per cominciare sarebbe bene essere allenati prima di approcciarsi a questo tipo di allenamento. Vale poi la pena di ricordare che, poiché non si viene seguiti da un istruttore, è possibile eseguire gli esercizi nel modo scorretto fino a provocarsi traumi e lesioni a tendini e legamenti.