Lavatrice a pedali per fare il bucato in cyclette

108
lavatrice cyclette

La lavatrice portatile Dolfi ci aveva stupiti per la sua originalità, praticità e risparmio, ma quella a pedali “Bike Washing Machine” ha superato ogni aspettativa e fantasia. Unire le faccende domestiche alla palestra è un traguardo davvero importante. La lavatrice a pedali permette di fare il bucato pedalando come se stessimo su una cyclette. Come è possibile? Dove trovarla? Tutte domande a cui risponderemo in questo articolo.

Peda..lavando!

La lavatrice a cyclette è un’invenzione eco-sostenibile (dopo la casa in paglia a Brescia) che oltre a fare il bucato ti rimette in forma come se stessi in palestra. Come è possibile questo? Semplice, basta pedalare per 20 minuti, si lavano i panni senza elettricità per risparmiare energia e bruciare anche calorie.

Questo tipo di lavatrice era stata già ideata in tempi passati, ma è stato lo studente cinese Li Huan a progettare il prototipo di eco-design accattivante e in grado di contenere gli spazi.

La lavatrice a pedali (BWM) combina in un solo elettrodomestico lavaggio indumenti e cyclette per fare sport.

Come funziona

Lavare i panni non è mai stato così utile e divertente. Nella forma di una cyclette questa lavatrice sostenibile è in grado di farti fare il bucato mentre comodamente fai sport pedalando su una cyclette. Con Drumi invece tramite un pedale trasportavi la tua lavatrice.

Prima di inforcare il manubrio occorre aprire l’oblò per inserire acqua e sapone. I panni sporchi vanno inseriti nella “ruota posteriore”, successivamente si pedala facendo sport e con la sola forza dell’energia del corpo (e delle gambe) si farà girare il cestello.

I panni si laveranno come farebbe una classica lavatrice tradizionale. Per il risciacquo basta svuotarla dai liquidi di lavaggio e inserire acqua pulita e infine la si svuota completamente per la centrifuga.

Se si vuole pedalare per meno tempo, un programma ti permetterà di inserire i comandi e far procedere successivamente il lavaggio senza fare cyclette.

Vantaggi

La lavatrice a pedali o cylcette o BWM (Bike Washing Machine) ha almeno tre vantaggi notevoli: risparmia spazio perchè combina due elettrodomestici in uno, abbatte i consumi senza spreco di energia e risparmia soldi abbattendo i costi delle bollette. Insomma una vita sana e “pulita”.

La lavatrice a pedali consuma in media il 13% dell’energia totale mensile. Inoltre no avrete più scuse per fare un po’ di sport. Comodamente a casa pedalerete mantenendovi in forma senza dover andare nelle affollate palestre.

In più alla fine dell’esercizio sarete ancora più soddisfatte perchè oltre a bruciare calorie troverete anche il bucato pronto solo per essere asciugato.

Un’altra novità importante è che l’energia in eccesso della lavatrice a pedali potrà successivamente essere sfruttata per altri utilizzi, come ad esempio ricaricare il cellulare.

La lavatrice sostenibile è ancora un prototipo presentata solamente sulla piattaforma Yanko Design, però dal team dei giovani designer cinesi della Dalian Nationalities University ci si aspettano grandi cose.

Avete voluto la bicicletta e….pedalate!anzi lavate!