Le coppette mestruali: quali sono i vantaggi?

36

Sul versante del pianeta donne c’è una novità che promette di rivoluzionare i giorni del ciclo, in versione ecologica, pratica e conveniente. Stiamo parlando delle coppe mestruali, che si stanno imponendo sempre più frequentemente come l’alternativa più valida ai classici assorbenti sia esterni che interni.

Si tratta di un accessorio a forma di coppa realizzato in materiale di silicone anallergico, che posizionato in vagina, consente di raccogliere il flusso invece che assorbirlo. Può essere utilizzato quante volte si vuole in quanto è lavabile e resistente nel tempo. Questo consente di eliminare in primo luogo l’uso degli assorbenti classici che non di rado creano allergie, ipersensibilità e secchezza nelle zone intime.

La scelta di tale sistema risiede anche in un motivo di tipo ecologico perché a guadagnarci è anche l’ambiente in quanto si riducono i rifiuti.

E’ adatta a ogni tipo di donna e per tutte le esigenze, più giovani, meno giovani, donne che hanno già partorito o adolescenti. La sua forza è la libertà che regala in quei giorni in quanto estremamente comoda e adatta anche a chi pratica sport e desidera non essere limitata in quei giorni. Una volta inserita all’interno infatti, raccoglie semplicemente il flusso, senza sporcarsi e soprattutto senza che sia notata in alcun modo. Neppure voi stesse ve ne accorgerete di indossarla perché è realizzata in un materiale molto morbido che aderisce alle pareti vaginali in modo naturale e confortevole.

La pelle è libera di respirare e non viene coinvolta tutta la zona genitale, essendo così notevolmente più igienica. Dunque anche con il ciclo potrete indossare la vostra lingerie preferita senza limitazioni di sorta, in quanto l’effetto è simile a quello di quando si indossa un tampone, solo che in questo caso non assorbe ma raccoglie e non ci sono materiali allergici e irritanti come quelli degli assorbenti interni.  Sarà perciò necessario unicamente svuotarla quando necessario, lavarla e reinserirla, senza doversi più preoccupare di avere sempre il cambio con sè. Essa inoltre ha una capacità contenitiva notevolmente superiore rispetto agli assorbenti il che significa meno cambi e meno tempo trascorso in bagno.

E’ ottima perciò anche per chi è spesso in viaggio spesso e non ha sempre a disposizione un bagno confortevole o il tempo necessario che gli assorbenti richiedono, oltre al tempo del lavaggio che in genere deve essere più frequente con gli assorbenti.

La coppetta mestruale è conveniente perché ha un costo d’acquisto minimo, intorno ai 15-20 euro ed è riutilizzabile per diversi anni ( da 5 a 10 anni), quindi il suo costo viene ammortizzato nel giro di pochi mesi.

Anche per la notte è comoda, sicura e evita quei fastidi legati alle macchie  che si possono formare sugli slip o sulle lenzuola per chi ad esempio ha un flusso abbondante o tende a muoversi molto.

Noi vi consigliamo la coppetta Mami cup,  un ottimo prodotto di produzione italiana, in silicone medicinale al 100%, ipoallergenica, priva di lattice e inodore, conforme alle normative internazionali quindi senza ftalati, profumi, sbiancanti, sostanze chimiche nocive o animali.  Il massimo della protezione e della sicurezza. E’ prodotta in diverse taglie, S,M,L, con diametro che va dal più stretto al più largo e con specifica altezza e capacità contenitiva: su Amazon.it potete avere una vasta scelta di marche, taglie e colori, per un acquisto veloce, pratico e sicuro.

La coppetta mestruale è una scelta intelligente a favore delle donne e a impatto zero per l’ambiente e per il portafogli.