Le tentazioni a cui ogni tanto puoi cedere senza sensi di colpa

390
mangiare cioccolato

Mangiare sano, niente fritti, non bere alcolici, dormire almeno otto ore a notte, andare tutti i giorni in palestra…. Pausa, per favore!

Ogni tanto fa bene all’umore lasciarsi andare alle tentazioni, infatti, è scientificamente dimostrato che possiamo anche “sgarrare”, basta che sia un’eccezione e non un’abitudine, in questo modo la tua dieta non ne risentirà.

Ecco la giustificazione per i tuoi “ e se per un giorno…”.

Pigrizia

Se per un giorno non vai in palestra perché proprio la voglia manca, non succede nulla. Riposati, leggi una rivista o un buon libro, fai una passeggiata ad ammirare le vetrine dei negozi. Puoi lasciarti andare alla pigrizia per un massimo di tre giorni, poi la capacità aerobica cala e cominci a perdere l’allenamento (il fiato).

Dormire fino a tardi

Se ogni tanto hai la possibilità di dormire fino a tardi, approfittane e fai la “scorta di sonno”. Dormire, rilassa il corpo e la mente.

Pizza & Coca Cola

Se una sera esci con le amiche per una pizza e una Coca Cola, non sarà certo il finimondo per la tua dieta. Una margherita fornisce 560 calorie e la caffeina della bibita stimola il metabolismo, facendoti bruciare di più.

Acqua gassata

L’acqua gassata, gonfia la pancia per la presenza di anidride carbonica, però aiuta anche la digestione e aumenta il senso di sazietà. Se la bevi ogni tanto al posto dell’acqua minerale naturale non succederà nulla.

Cioccolato

Se possibile scegli quello fondente, che contiene teobromina, magnesio, polifenoli antiossidanti e vitamina E. Mangiane un quadratino (10gr), ti sentirai subito di buon umore, ma evita di far fuori una tavoletta intera, sarai poi piena di rimorsi…

Tv trash

Se ami i programmi “spazzatura”, vedesi soap opera, reality show, trasmissioni di gossip, non c’è nulla di male. Sono poco impegnativi, rilassanti, surreali e questo è il modo migliore per allontanare l’ansia e lo stress.

Musica ad alto volume

Ascoltare la musica ad alto volume danneggia l’udito, lo sappiamo, ma se ogni tanto ascoltiamo i nostri “pezzi” preferiti “ a palla” non succederà nulla. Ancora meglio se ci scateniamo in un ballo sulle nostre “note del cuore”.

Bere alcolici

Un ottimo bicchiere di vino, birra o un cocktail lo puoi anche bere senza farti prendere dall’ansia. L’importante è riuscire a limitarsi a uno solo.

Salatini e company

Sono da evitare se non vuoi mandare in fumo le ore di palestra, ma se proprio hai voglia di sgarrare, scegli i popcorn cotti al microonde rispetto alle arachidi o alle patatine in busta. Almeno sono meno calorici.

Fritti

Evitali, ma ogni tanto puoi fare uno strappo alla regola per un piatto di patatine fritte. Hanno meno zuccheri e indice glicemico più basso di quelle lesse. L’importante è che siano fritte in tantissimo olio extravergine d’oliva molto caldo (più olio c’è e meno ne assorbiranno) e poi asciugale con della carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Dolci

Scegli dolci alla frutta piuttosto che alle creme varie, oppure una macedonia o una coppetta di fragole con panna spray. Le calorie non sono esagerate, ma la soddisfazione del palato sarà enorme.

Questi non devono diventare vizi, cioè cattive abitudini ma eccezioni a cui lasciarsi ogni tanto andare, è di per s’è già un piacere.

E come diceva Oscar Wilde: l”unico modo per risistere alle tentazioni, è cedervi.

Sonia Brunelli
Sonia Brunelli vive a Imola dove ha studiato agraria occupandosi di alimentazione per diversi anni in una nota azienda del territorio. Si è poi specializzata nella gestione aziendale e ad oggi lavora per una ditta che promuove nuove starup con progetti e idee innovative.