Make up anni 50: per un effetto vintage

88
trucco vintage

Il Make up non conosce tempi, ma solo stili. Ed è il passato più remoto a stimolare mode e tendenze dei make up artist per un tocco retrò e vintage. Il make up anni50 sta spopolando tra addetti ai lavoro e appassionate di trucco. Seguite i nostri consigli e anche tu farai un tuffo nel passato da vera star!

Per il viso

Quando pensiamo agli anni50 subito ci vengono in mente dive della perfezione e dell’eleganza come Sofia Loren e Grace Kelly. Pelle diafana ( quasi pallida ), ombretto opaco e l’eyeliner nero caratterizzano il look sofisticato di quei meravigliosi anni.

Il Trucco di quel tempo evoca il bon ton. I loro volti sembravano eterei. Il tempo non le aveva sfiorate e il loro aspetto appariva semplicemente perfetto.

Questo effetto era dovuto ad un trucco assolutamente minimale e naturale, l’unico colore era un blush che negli anni ’50 era il classico fard che dava colore e scaldare gli zigomi delle guance.

Effetto Heidi, o effetto bonne mine le dive del tempo avevano una pelle candida e naturale senza avere sul viso praticamente nulla!

Per gli occhi

Il make up degli anni50 trasportato nel 2016 prevede ombretti opachi e colori pastello sugli occhi. Toni preferiti: verde, rosa pallido e pesca.

L’occhio non si carica di colore ma resta allo stato naturale e ricoperto solo di un velo di tenue colore. I colori pastello si fondono con i colori dell’iride a seconda di chi lo mette.

Uno sguardo sensuale, dove parlano gli occhi semplici ma appena ritoccati e allungati con l’eyeliner nero rigorosamente allungato verso l’esterno occhio partendo dall’angolo interno superiore.

Per le labbra

Negli anni ’50 il rossetto stava facendo capolino dalle borsette delle donne e diventa accessorio indispensabile per l’aspetto femminile.

Bocche colorate di rosa e rosso ( il più gettonato dalle attrici ).

Il rosso diventa colore trendy di quegli anni e oggi nel 2016 continua ad essere colore cult per le labbra di tutte, dalle più sottili a quelle più carnose.

Seguendo questi consigli e un tocco di fard finale il risultato è da oscar!