Make up per Carnevale: tecnica di invecchiamento della pelle

5.671 views
viso invecchiato

Sicuramente questo articolo non susciterà grande interesse. Ne sono consapevole! Ma sarebbe stato troppo facile farne uno su come ringiovanire la pelle. Al cinema e guardando la televisione mi hanno sempre affascinato gli invecchiamenti degli attori per interpretare determinati ruoli. Mi sono sempre chiesta come facevano e quale fosse il trucco. Oggi voglio condividerlo con voi perchè si avvicina il Carnevale e potrebbe tornare sempre utile.

Sopracciglia

Invecchiare la pelle significa partire dalle sopracciglia. Le persone anziane infatti tendono per la maggiore ad avere sopracciglia foltissime. Il primo passo è coprirle. Basterà prendere un mascara bianco ed applicarlo sulle sopracciglia.

Per dare un risultato ottimale dopo aver messo il mascara sulle sopracciglia, spazzolarle verso il basso.

Se volete avere un effetto più professionale (da teatro o cinema ) dovete comprare il Bondo (una colla ottenuta con 50% di Pros-aide e 50% di Silice fumata). Lo si fa asciugare con la cipria e con i correttori ( prima quello arancio e poi color pelle ) si annullano le sopracciglia fino a farle scomparire.

Viso

Il viso è la base principale per l’invecchiamento. Vi servirà un fondotinta molto chiaro tendente quasi al giallo in modo che il viso risulti pallido e spento.

Fronte, zigomi e mento verranno illuminati seguendo una curva verso il basso per dare l’effetto cadente della vecchiaia.

La matita marrone invece servirà per delineare le linee naso labiali, gli zigomi scavati, le borse gonfie, le palpebre cadenti, le rughe della fronte, le zampe di gallina, il mento segnato, le labbra spioventi e rughe del collo. Tutte le linee seguono un’orientamento verticale in modo da accentuare l’effetto cadente.

Queste linee verranno sfumate per dare un effetto invecchiamento naturale e poi ridisegnate con la stessa matita marrone in modo da far risultare delle vere e proprie rughe nette

.trucco invecchiamento

Il tocco in più

Per dare al volto un aspetto più naturale viene sfumato lungo i lineamenti un tocco di rosso violaceo, un modo per ricreare e ricordare la couperose che caratterizza la pelle sottile e sensibile delle persone anziane. Se si vuole dare un’aria più malaticcia al viso è possibile sostituire il rosso con un verde oliva giallastro. 

La scelta del colore sarà in base al ruolo che dovrà interpretare il nostro attore, in base alla maschera che indosserete a carnevale o se state invecchiando per piacere e per divertimento la scelta sarà a vostro gusto.

Ecco che il trucco da invecchiamento precoce è stato realizzato. Se siete una simpatica nonnina completate il tutto con scialle, occhialini e bastone. Buon Carnevale!