Metodo TAV alle Terme di Castrocaro

34
Ingresso interno Grand Hotel Terme castrocaro

Il 26 marzo 2011 Castrocaro Terme ospiterà presso il Grand Hotel Terme il Corso di aggiornamento dal titolo I disturbi dell’equilibrio nell’anziano. Nuovi percorsi di recupero in ambito termale”.

Il Corso rivolto a medici, fisioterapisti e infermieri professionali è promosso da Terme di Castrocaro, U.O. di Otorinolaringoiatria dell’ A.USL di Forlì, U.O di Medicina Fisica e Riabilitazione dell’ A.USL di Forlì, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Forlì e Cesena.

Medici e ricercatori interverranno al Corso per approfondire il metodo TAV (Training di Adattamento Vestibolare): un trattamento innovativo che consente di migliorare i sintomi frequenti e fastidiosi legati a disturbi a carico dei centri di controllo dell’equilibrio di varia origine.

I disturbi dell’equilibrio sono un evento molto comune, soprattutto negli anziani. L’equipe del metodo TAV in ambito termale, composta da medico otoneurologo, medico termale e chinesiologo, si propone come punto di riferimento per una corretta analisi del problema e per la creazione di un percorso specifico di recupero. Il metodo TAV in ambito termale offre notevoli benefici al paziente, sia di tipo ambientale che fisico, grazie all’azione delle acque termali in grado di ampliare gli effetti positivi degli esercizi eseguiti in acqua.

Il Corso nasce sulla base di due obiettivi principali: il primo è quello di sollecitare la sensibilità e favorire il dialogo tra le varie figure sanitarie chiamate gestire l’anziano con problemi di equilibrio, il secondo è quello di individuare strutture del territorio, quali i centri riabilitativi termali, come punti di riferimento extra-ospedalieri, in grado di ospitare il paziente.

L’iscrizione al corso è gratuita e fornisce crediti ECM regionali richiesti dall’A.USL di Forlì.