Olio delle fate

691
olio fate

L’olio delle fate è una miscela aromaterapica pensata per la femminilità delle donne. L’olio è stato creato appositamente per il massaggio e l’automassaggio, efficace per il benessere del corpo e per quello della mente grazie alle sostanze contenute e ai benefici che apportano.

L’olio delle fate è lanciato dall’azienda produttrice Erboristeria Magentina, attiva in commercio dal 1843, sensibile al benessere delle donne. L’azienda è un brand made in Italy che garantisce ai clienti qualità dei prodotti  (grazie ad un ottimo INCI) ed efficacia dei trattamenti.

Perchè l’olio delle fate riscuote un gran successo nell’universo femminile? Quali sono i suoi effetti benefici? Funziona davvero e soprattutto possono usarlo tutti? Scopriamo insieme la fragranza che risveglia la leggerezza delle fate in ogni donna.

Principi attivi e proprietà dell’olio delle fate

L’olio delle fate è riconosciuto per la straordinaria essenza di rosa e gelsomino unito alla miscela segreta delle fate, ovvero:

  • olio di mandorle dolci
  • olio di sesamo
  • vinaccioli
  • soia
  • mimosa

Tutte le sostanze hanno proprietà emollienti e idratanti, tranne la mimosa che completa gli effetti benefici grazie ad un’azione cicatrizzante delle pelle esposta ad aggressioni esterne. L’olio delle fate viene impiegati anche come doposole nella stagione estiva.

Il profumo delicato e piacevole dell’olio delle fate insieme alla fragranza leggermente agrumata rendono il prodotto molto apprezzato dalle donne e anche da coloro che non amano gli aromi intensi e forti. Quali sono i principali effetti benefici dell’olio delle fate e perchè viene usato?

Olio alle mandorle dolci Erbolario

In molte scelgono anche L’olio delle fate di mandorle dolci di Erbolario, una composizione tutta naturale dalle proprietà rassodanti e dalla profumazione così invitante e delicata da conciliare la più profonda distensione.

Ottimo protettivo della pelle, indicato anche per pelli sensibili e intolleranti. Funge da rilassante nei massaggi e ottimo olio preventivo nella prevenzione degli inestetismi e rilassamenti cutanei. Tra gli altri prodotti ancge la crema delle fate, il profumo delle fate, etc.

Benefici dell’olio delle fate

L’olio delle fate viene usato dalle donne per diversi motivi tra cui:

  • combattere la cellulite
  • eliminare i ristagni di liquidi
  • risolvere i problemi della pelle
  • attenuare la sindrome mestruale
  • idratare e levigare la pelle

Oltre questi effetti prettamente legati ad un benessere estetico, le essenze di olio di fate vengono usate anche per un benessere psichico ed emozionale. Secondo antiche discipline orientali, l’olio delle fate agirebbe positivamente sul Quarto Chakra (aprendo il cuore e a nuove emozioni e sentimenti).

In questo modo l’olio è impiegato anche per:

  • risolvere problemi ormonali
  • attenuare la depressione
  • problemi sentimentali

Come usare l’olio delle fate?

L’olio delle fate è facile da usare e da applicare. Basta prendere un po’ di olio sul palmo della mano (la quantità dipende dal grado di idratazione della pelle e da quanto è secca), riscaldarlo all’interno del palmo, applicare sulla zona interessata (leggermente inumidita) e massaggiare delicatamente.

E’ possibile automassaggiarsi o farsi fare un bel massaggio da esperti con l’olio delle fate che ha un costo di circa 15 euro per il flacone da 150 ml e di circa 32 euro per quello da 500 ml. L’olio delle fate fa bene anche ai capelli.

Controindicazioni dell’olio delle fate

Color che hanno provato l’olio delle fate hanno risposto positivamente alle opinioni sostenendo il prodotto come efficace soprattutto per quanto riguarda l’idratazione e la piacevole sensazione di relax (compreso l’attenuazione dei sintomi mestruali).  Per quanto riguarda le smagliature la loro azione è legata strettamente a quanto sia serio l’inestetismo.

Creme, oli e lozioni non fanno miracoli ma di sicuro aiutano la pelle a mantenersi idratata ed elastica evitandone la formazione futura. L’olio delle fate contiene alcune sostanze fotosensibilizzanti e per questo motivo va evitato al mare a diretto contato con i raggi solari. Motivo? Rischio irritazioni cutanee e macchie cutanee. Prima di applicarlo rivolgersi allo specialista soprattutto se si è in gravidanza o si è soggetti a malattie della pelle.