Pancia piatta: come perdere centimetri dal girovita

72

Sfoggiare una pancia piatta è il sogno di ogni donna, specie quando si indossa un bikini striminzito o un jeans a vita bassa, ma spesso sono i cibi che mangiano, magari apparentemente innocui, a gonfiare il giro vita facendo accumulare qualche centimetro di troppo. Distensione e gonfiore nella zona dello stomaco sono spesso causa di disagio e fanno apparire più pesanti e fuori forma. Oltre a praticare esercizi cardiovascolari e esercizi addominali, attuare strategie alimentari può aiutare ad appiattire lo stomaco.
Cereali integrali ricchi di fibre

Farina d’avena, orzo, segale e la quinoa (un cereale simile al grano con semi commestibili) contengono fibre, che aiutano a mantenere regolare il sistema digestivo e riducono il gonfiore addominale associati a stipsi. La ricerca suggerisce anche che una dieta ricca di cereali integrali riduce il grasso nella zona del ventre. “The American Journal of Clinical Nutrition” ha pubblicato uno studio nel gennaio 2008, mostrando che i partecipanti che hanno sostituito farine raffinate con quelle  integrali,  pur seguendo una dieta a basso contenuto calorico, hanno perso più grasso nella parte addominale rispetto a coloro che hanno mangiato cereali interi.

Tè verde brucia grassi

Bere tè verde, in combinazione con l’esercizio fisico di moderata intensità, aiuta il corpo a perdere il grasso della pancia.

Quali sono gli alimenti che gonfiano?

Ridurre il consumo di alimenti che causano gas e gonfiore. Molti ortaggi e verdure, come cipolle, sedano, carote, cavoli di Bruxelles, cetrioli, cavoli, cavolfiori e ravanelli favoriscono enormemente la produzione di gas nell’intestino, causando pressione e gonfiore. Frutti come l’uva passa, banane, albicocche, prugne e frutta secca possono anche causare gonfiore allo stomaco in alcune persone.

Bibite gassate

Caffè e bevande gassate – compresa la birra – possono causare eruttazioni, la produzione di gas e gonfiore. L’eliminazione di questi alimenti potrebbero aiutare sgonfiare la pancia. Limitare le bevande – tra cui l’acqua – con i pasti. Bere e mangiare insieme è la causa maggiore di ingestione di aria e potrebbe causare gonfiore.

Mangiare alimenti ricchi di potassio

Questo minerale aiuta a regolare l’equilibrio dei fluidi nel corpo, tenendo a bada troppo grosso. Melone, mango, spinaci, pomodori, noci e asparagi – che contiene un aminoacido chiamato asparagina che agisce come un diuretico per svuotare il liquido in eccesso.

Limitare i dolcificanti

Alcune persone hanno difficoltà a digerire i dolcificanti artificiali (specialmente sorbitolo, presente in molti caramelle senza zucchero), che possono causare gas e diarrea.