Se la Lavastoviglie lascia la patina sui piatti puoi risolvere così!

418
come-evitare-patina-piatti-lavastoviglie

Dei tanti elettrodomestici di cui non si può fare a meno, la lavastoviglie potremmo dire che è tra i primi!

Anche chi è in procinto di andare in una nuova casa, cerca di trovare lo spazio per inserirla e sfruttare tutte le sue molteplici comodità e funzionalità.

Ciò non toglie che, essendo un apparecchio elettronico, spesso e volentieri può dare dei problemi come lasciare la puzza sui piatti o una patina bianca sulla stoviglie.

Oggi ci occuperemo di quest’ultimo problema capendo quali sono le cause e come rimediare!

Cause

Prima di tutto, come già preannunciato, è importantissimo capire le cause.

Queste possono essere disparate, ma non preoccupatevi, ci sono varie ipotesi di cui vi potete accertare autonomamente anche al fine di comprendere meglio il funzionamento dell’elettrodomestico.

N.B. Nel caso in cui, anche seguendo i vari accorgimenti vedete che non trovare miglioramenti, è sempre consigliabile consultare il parere di un esperto.

Residui di sale

La prima ragione per cui potreste avere la patina bianca sui piatti sono i residui di sale.

Saprete bene che il sale è fondamentale per alleggerire la durezza dell’acqua e di conseguenza contrastare il calcare.

Quando vedete che la patina si toglie facilmente dopo il lavaggio, molto probabilmente la responsabilità è proprio della fuoriuscita del sale.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dunque dovrete controllare che il tappo sia ben chiuso e poi controllate che la guarnizione sia funzionante e non bucata o rotta.

Un’altra cosa importante è verificare che ci sia sempre la giusta quantità di sale, dato che è fondamentale ai fini della pulizia.

Calcare

Un altro motivo della patina bianca sui piatti è l’eccesso di calcare presente all’interno della lavastoviglie.

Nel momento in cui vedete che la patina non viene via semplicemente con un dito, ma bisogna lavarlo, il motivo è appunto il calcare.

La lavastoviglie possiede un addolcitore che riduce il calcare presente nell’acqua, per cui è opportuno controllare che sia regolato bene.

Inoltre anche il sale aiuta a contrastare il calcare, quindi rimando sempre al primo paragrafo controllando anche che ci sia la giusta quantità di prodotto.

Detergente

Molto spesso anche una ridotta o eccessiva quantità di detergente può determinare la patina bianca. In che modo?

Beh, spesso semplicemente la lavastoviglie non riesce a smaltire bene le proprietà di troppo detersivo e per questo si deposita sulle stoviglie.

Al contrario, quando se ne mette poco l’azione pulente non va a buon fine e quindi non si riesce a sgrassare a dovere.

Potete fare varie prove per capire quale tipo di problema coinvolge l’elettrodomestico.

Brillantante

Infine vi suggerisco di controllare anche il brillantante che mettete all’interno della lavastoviglie.

Questo prodotto ha un’azione fondamentale in fase di asciugatura in quanto aiuta a mantenere le stoviglie lucenti nonostante il calore.

A volte la quantità non è giusta, per cui prima di avviare un lavaggio controllate sempre bene la vaschetta apposita e verificate che sia piena.

Inoltre alcune persone prediligono dei detersivi tutto in uno e quindi hanno già il brillantante incorporato, ma può capitare che quella quantità sia troppo poca per il carico che fate.

Vi consiglio, a tal proposito, di provare con un brillantante naturale!

Come rimediare

Vediamo adesso come rimediare a questi piccoli intoppi!

Innanzitutto è bene che sappiate che avere una lavastoviglie pulita è il primo e fondamentale passo per non incorrere a problemi del genere.

Quindi, almeno una volta al mese, effettuate un lavaggio a vuoto con ingredienti naturali come l’aceto bianco, il bicarbonato di sodio, l’acido citrico o il sale da cucina.

Un altro consiglio che potrebbe aiutarvi molto a non avere la patina bianca è mettere dei limoni premuti nel cestello prima del lavaggio o spruzzare dell’aceto sulle stoviglie.

Avvertenze

Consigliamo sentire il parere di un esperto qualora non doveste trovare la ragione della patina bianca in nessuna delle varie ipotesi riportate.