Perché provare uno shampoo secco: funzioni e utilità

23

Lo shampoo secco non è un nuovo prodotto del momento, dato che da sempre viene utilizzato seppur sporadicamente dalle donne e seppur con ingredienti che in passato erano per così dire più casalinghi se si pensa ad esempio all’amido di frumento combinato al borotalco.

Oggi possiamo parlare piuttosto di un nuovo interesse per questo tipo di prodotto che amplia le possibilità del suo utilizzo ed è maggiormente studiato e formulato per venire incontro alle svariate esigenze, sempre nuove e mutevoli, di noi donne moderne.

 Chiariamo che lo shampoo a secco si trova normalmente in una formulazione in polvere che si vaporizza sulla cute per eliminare lo sporco e la conseguente pesantezza, che si deposita soprattutto sulle radici dei capelli.

Dunque è molto comodo, pratico e veloce perché non necessita di acqua, in quanto la sua composizione in  polvere è fatta proprio per assorbire le impurità, eliminando istantaneamente quell’aspetto di capigliatura non proprio lucida.

Alleggerisce perciò quel che basta, lava e deterge quel necessario, rapportato ad una funzione che è quella di una pulizia temporanea non eccessivamente approfondita ma sicuramente di grande aiuto nella visibilità complessiva. Chiaramente l’acqua non è facile da sostituire e di certo il classico lavaggio non può dirsi soppiantato dallo shampoo secco ma possiamo affermare abbia piuttosto un potere di ripresa del capello in termini di eliminazione dello sporco superficiale che in media ha un impatto riscontrabile alla vista e al tatto di circa 24 h.

Questo spiega la sua funzione: non di lavaggio nel senso classico e con gli stessi risultati ma un prodotto intermedio, da utilizzare e avere sempre in scorta per delle situazioni di urgenza  in cui l’uso dell’acqua ad esempio può essere sconsigliato oppure quando il tempo tiranno proprio non ci consente di dedicarci al classico lavaggio.

Molti sono i motivi che possono suscitare la necessità di utilizzarlo.

Per chi ama essere sempre a posto con i capelli, ci sono delle situazioni in cui, seppur i capelli sono puliti di base, possono intervenire dei fattori atmosferici o d’ambiente che ne modificano l’aspetto degli stessi, rovinandoli o comunque appesantendoli e dando problemi alla piega.

Pensate a quelle occasioni in cui vi recate in un luogo molto caldo, in cui la cute suda e si appesantisce subito, oppure quando vi recate in piscina e i capelli sebbene puliti necessitano di un ravvivante, o ancora quando vi sottoponete a trattamenti benessere fuori casa e dovete continuare a stare fuori per il resto della giornata e non avete tutto il necessario con voi per fare uno shampoo o ancora quando si va in palestra , soprattutto d’inverno e si crea quella fastidiosa cappa che vi elettrizza i capelli e sembra appesantirli oltre che ungerli.

In tutti questi casi basta qualche spruzzo di questo shampoo per ridare vitalità e forma ai capelli, anche per togliere impurità assorbite nell’aria. Anche la circostanza di indossare cappellini può per qualcuno essere motivo di particolare appesantimento delle radici, da trattare efficacemente con questo spray oppure quando a causa del tempo umido, i capelli si rovinano prima e sembrano sporcarsi subito.

Perciò è valido non solo quando dovete fare uno shampoo in piena regola e non potete farlo  ma anche se non soprattutto quando sebbene i capelli siano stati lavati da poco, hanno bisogno di un prodotto che ne elimini il sebo in eccesso. Questa è la miglior funzione di questo prodotto, quella più ragionevole, ovvero di mantenimento di una piega perfetta.

Infine possiamo pensare anche ad altri casi, diversi da quelli puramente estetici, come ad esempio quando si è influenzati o si ha la febbre o un qualsiasi problema o malanno che sconsiglia l’utilizzo dell’acqua sulla cute. In questi casi anzicchè stare per giorni con i capelli sporchi, è sicuramente ragionevole, utile e più igienico applicare un prodotto del genere, che rimanere con l’unto totale!

Indicazione generale di utilizzo: la maggior parte di questi prodotti va vaporizzato sulle radici e sulle parti che necessitano a brevi spruzzi, tenendo il flaconcino a una distanza di circa 15 cm dai capelli. Si lascia agire qualche minuto e si procede a spazzolare energicamente per levar via i residui e alleggerire la chioma pulendola. Facile no? Provate!