Perché il Termosifone fa tanta Polvere in basso?

449
polvere-termosifoni

A furia di accenderli ogni giorno per diverse ore, non ci accorgiamo di alcune cose del termosifone a cui dovremmo invece prestare molta attenzione.

Una di queste cose è la polvere, soprattutto per i termosifoni in ghisa la polvere si accumula in maniera esponenziale provocando quelli che vengono comunemente chiamati baffi sul muro.

Perché il termosifone fa tanta polvere in basso? A cosa bisogna stare attenti per evitare di avere il pavimento costantemente sporco?

Le risposte possono essere diverse, a volte dipende anche dalle abitudini che assumiamo con i nostri caloriferi, ma oggi vedremo varie ragioni che possono aiutarvi a ridurre la polvere!

Temperatura alta

Il primo fattore determinante è una temperatura alta, potrebbe sembrare strano, ma è la causa principale della polvere!

Vi dico subito perché: l’elevato calore fa muovere le particelle nell’aria che a loro volta sono accumulate in prossimità del termosifone e si depositano sulle prime superfici che trovano, ossia il termosifone stesso, il muro o il pavimento.

Dunque bisognerebbe avere degli orari prestabiliti per accendere i termosifoni e non eccedere troppo con le temperature o metterne una alta solo per alcuni periodi di tempo, in modo da non farne accumulare troppa.

Mancata pulizia

Naturalmente un’altra causa principale del perché il termosifone fa tanta polvere è una mancata pulizia.

Succede spesso che, durante le faccende di casa, ci si dimentica di passare un panno sul calorifero o negli spazi più stretti.

Di conseguenza la polvere accumulata per le ragioni descritte anche nel paragrafo precedente, aumenta sempre di più fino a rendere necessario un intervento di lavaggio.

Per cui non dimenticate di togliere periodicamente la polvere, specie per chi possiede i termosifoni in ghisa.

Occhio alle fessure

Analogamente a quanto descritto prima, bisogna tenere d’occhio anche le fessure del termosifone.

Togliere la polvere dalla parte esterna che è molto visibile non è difficile, ma quanti prestano attenzione agli spazi molto stretti?

Lì infatti la polvere trova la sua casa e non si lascia vedere, per questo non aspettate che fuoriesca, ma agite preventivamente togliendola con vari metodi che spiegherò più avanti.

Riscaldamento interno

A volte il problema è proprio il riscaldamento interno del termosifone.

Succede che la temperatura del termosifone non riesce a salire bene e ad essere stabile, per cui lasciamo in automatico i termosifoni accesi per tantissimo tempo.

Questo provoca non solo uno spreco di energie, ma tenendo sempre in funzione il calorifero, faremo muovere le particelle per un periodo prolungato di tempo, generando la polvere.

Per risolvere il problema, in questo caso, c’è bisogno necessariamente del parere e della manutenzione di un esperto.

Come togliere la polvere

Dopo aver visto i fattori scatenanti, vediamo anche come togliere la polvere dal termosifone in modo veloce ed efficace!

Metodo del phon

Il metodo del phon è uno dei più efficaci ed usati in assoluto!

Per prima cosa posizionate un panno in microfibra inumidito sotto e uno dietro al termosifone in modo che possano raccogliere la polvere.

Non dovrete far altro che accendere il phon e impostare il getto e la temperatura media. Avvicinate poi il phon al termosifone e passatelo in tutte le zone, soprattutto quelle strette.

Fate cadere tutta la polvere, dopodiché ultimate il tutto passando un panno elettrostatico.

Trucchetto del nodo

Per le fessure, che abbiamo detto essere molto importanti in fatto di polvere, potete usare il trucchetto del nodo!

Si tratta di un rimedio molto semplice, dovrete soltanto prendere un panno elettrostatico o una salvietta resitente e fare un nodo in un angolo.

Successivamente inserite il nodo nel lato interno della fessura e con l’altro lato tirate fin sotto per raccogliere bene la polvere.

A questo punto potete ripete il passaggio per ogni spazio stretto e cambiate la salvietta all’occorrenza ogni volta che si sporca.

Avvertenze

Vi ricordo di far controllare lo stato dei termosifoni prima di effettuare ogni metodo.