La posizione per dormire rispecchia il carattere?

98

Ognuno di noi ha la sua posizione preferita per dormire che spesso si porta per tutta la vita ma a volte si nota una differenza tra quella che si assume da svegli e che concilia il sonno e quella in cui ci si ritrova al mattino da svegli; quest’ultima, assunta inconsciamente, rivela molto sulla personalità e il carattere di una persona.

Durante la notte il corpo si rilassa ma anche la mente così si abbassano le difese che durante la giornata si alzano a volte per pudore, altre volte per necessità: quando si è svegli si è consapevoli quasi completamente del linguaggio del corpo ed è possibile controllarlo ma una volta addormentati il corpo, libero di muoversi come vuole, si posiziona rivelando molto di carattere e personalità

Le posizioni che generalmente si assumono durante il sonno sono 6 e non sempre il profilo caratteriale dietro la postura è quello che si potrebbe aspettare.

Posizione fetale (Foetus)

Dormire sul lato rannicchiati con i gomiti e le ginocchia che tendono a toccarsi e la schiena leggermente curvata è la posizione maggiormente scelta. Chi assume la posizione fetale durante il sonno è in genere una persona abbastanza chiusa che tende anche a respingere le persone: molto sensibile e timida negli approcci si scioglie e lascia andare lentamente con gli altri.

Posizione a tronco (Log)

Dormire sul fianco con la schiena dritta e il braccio disteso lungo il corpo è la posizione definita a tronco che solitamente assume una persona molto estroversa, che ama stare in compagnia e si apre agli altri fidandosi facilmente. L’eccessiva fiducia nel prossimo però potrebbe essere causa di delusioni e nascondere una certa ingenuità.

Posizione del desideroso (Yearner)

Dormire sul fianco con le gambe leggermente piegate o dritte ed entrambe le braccia protese in avanti o sotto la testa è la posizione di chi cerca e desidera (yearner) qualcosa o qualcuno, come rivela proprio la posizione delle braccia. Chi sceglie questa posizione per dormire è solitamente una persona che ha un carattere aperto ma conserva una dose di sospetto che può farlo chiudere facilmente ed approcciarsi agli altri e al mondo con cinismo.
Dormire in questa posizione è tipico di una persona riflessiva ma decisa: per prendere una decisione avrà bisogno dei suoi tempi, per altri troppo lunghi, ma una volta presa difficilmente tornerà indietro sui suoi passi.

posizione del sonno

Posizione del soldato (Soldier)

Sdraiati sulla schiena e con la braccia lungo i fianchi (al massimo sul petto), così dorme chi ha un carattere calmo e riservato, amante della tranquillità e del silenzio. La posizione del soldato è molto composta ed è assunta durante il sonno da chi ama l’ordine sia fisico che mentale, la precisione che vorrebbe ritrovare anche negli altri.

Posizione in caduta libera (Freefaller)

La posizione in caduta libera  consiste nel dormire a pancia sotto con entrambe le braccia sopra il cuscino o allargate e la testa girata di lato. Chi dorme in questa posizione è una persona abbastanza scontrosa che facilmente si innervosisce soprattutto perchè non ama le critiche (ma al contrario ama essere ipercritica). Dormire in caduta libera rivela una certa diffidenza nei confronti del prossimo e un atteggiamento passivo rispetto agli eventi della vita.

Posizione stella marina (Starfish)

La posizione della stella marina è un pò l’inverso di quella in caduta libera perchè consiste nel dormire sulla schiena con entrambe le braccia alzate attorno al cuscino o aperte, così come le gambe tanto da ricordare le 5 punte di una stella. Chi dorme in questa posizione è l’amico ideale, sempre pronto all’aiuto e predisposto all’ascolto, che non ama essere al centro dell’attenzione, ma sono in pochi a scegliere di dormire come una stella marina.