Problemi di occhiaie? Alcuni rimedi naturali per eliminarle

6.342 views
occhiaie

Non possiamo negare che chi ha il problema delle occhiaie, cerca di impegnarsi in tutti i modi per contrastarle, renderle meno visibili, coprirle o mascherarle.


Prima di tutto diamo per scontato che tutti noi sappiamo che, le cause da associare alle occhiaie, sono la mancanza di riposo, le allergie e l’ esposizione prolungata al sole. Partendo da questi presupposti, cerchiamo di porre un rimedio al problema. Inoltre alcuni soggetti sono comunque predisposti a questo inestetismo. I consigli che possiamo dare prima di cercare di arginare con un rimedio naturale sono quello di: bere almeno due litri di acqua al giorno, e poi di preferire una dieta ricca di verdure e comunque sana.

Rimedi naturali contro le occhiaie: vogliamo suggerire qualche rimedio contro le occhiaie, efficace ed economico allo stesso tempo.  Cominciamo dalle fettine di cetriolo, in quanti film l’avremo vista la scena del cetriolo sull’occhio? Provateci per 5/10 minuti ad applicarlo sugli occhi.

Secondo rimedio naturale: applichiamo due cucchiai da thè freddi sugli occhi fino a quando si riscaldano o in alternativa due bustine di thé usato, messe in frigo, sempre sugli occhi, fino a che si riscaldano. Preferiamo il tè verde che esercita una maggiore azione decongestionante.

Impacchi di camomilla per decongestionare gli occhi: mettiamo in frigo, dopo averle usate, due bustine di camomilla, poi poniamole sulle palpebre. Il colorito delle occhiaie diminuirà in pochi minuti.

Olio di jojoba e yogurt: possiamo realizzare una vera e propria maschera, ottenuta mescolando olio di jojoba e yogurt bianco, in più aggiungiamo un cucchiaino di miele, ed uno di olio di mandorle. Facciamo riposare il composto ottenuto mescolando tutti gli ingredienti, per circa venti minuti. Applichiamo la maschera sul viso. Questo trattamento andrà ripetuto almeno una volta a settimana.

Impacco per sgonfiare le borse e le occhiaie: l’impacco servirà a dare allo sguardo una maggiore luminosità, ed una crema contorno occhi, preferite quella in gel, sulla pelle umida in modo da essere assorbita più rapidamente.

Nei prodotti che sono in commercio verranno aggiunte le sostanze che esercitano un’azione capillarotropa, ed anti infiammatoria, per stimolare la micro circolazione e per eliminare l’infiammazione della zona intorno agli occhi.

Si definiscono capillorotrope, le sostanze che migliorano la resistenza dei vasi sanguigni, favorendone allo stesso tempo la crescita della rete capillare. Tra le sostanze naturali troviamo il mirtillo, la vite rossa, la vitamina C e la centella asiatica. Infine la decantata camomilla di cui abbiamo già descritto l’uso. Nella camomilla sono presenti i terpeni e gli azuleni, che conferiscono proprietà antisettiche e lenitive, soprattutto del bisabololo.