Il profumo per i capelli

346

I capelli sono una parte fondamentale dell’estetica femminile. Li curiamo tutto l’anno con prodotti specifici e facciamo molta attenzione ai classici rituali di shampoo e piega per poter avere delle chiome lucenti, morbide, ben pettinate o comunque dallo stile impeccabile, quello che ognuna di noi sente più suo.

Da oggi possiamo aggiungere alla nostra linea di prodotti per la cura e la tenuta dei capelli anche il profumo. Certo, non quello che usiamo sulla pelle, il quale ha delle elevate concentrazioni di alcol che lo rendono inidoneo a essere spruzzato sui capelli, i quali si possono rovinare , anzitutto seccandosi.

La novità consiste in nuovissime formulazioni di fragranze appositamente studiate per deodorare i nostri capelli in qualsiasi occasione. Un elemento in più di seduzione e sensualità tutto al femminile.

Queste profumazioni nascono non solo da richieste sempre più vanitose di noi donne ma in alcuni casi dalla effettiva necessità di contrastare quegli odori che purtroppo, nelle diverse circostanze possono attingere sui nostri capelli , togliendo loro quella freschezza  e piacevolezza che tanto amiamo.

Sì perché, i capelli sono estremamente permeabili a tutta una serie di fattori come lo smog, il fumo di sigaretta, gli ambienti della cucina, la polvere e in genere a tutti quegli odori persistenti che si ritrovano qua e là, che minacciano puzza sulle nostre chiome.

Anche per queste necessità, le nuove fragranze spray sono davvero miracolose, formulate inoltre con una bassa percentuale di alcol e arricchite da speciali polimeri siliconici che hanno la funzione di lucidare, oltre a contenere principi attivi naturali rinforzanti che al tempo stesso esplicano un’azione protettiva sul fusto, chiudendone le squame.

Ne esistono di differenti tipologie, in quanto sono stati personalizzati in relazione al gusto e all’obiettivo di benessere che più ci interessa. Formule nutrienti, lucidanti, rinvigorenti… e con altrettante diverse profumazioni che rispecchiano i diversi tipi di donne e i loro temperamenti.

Così come il profumo per la pelle, anche quello per capelli presenta tante varietà di note; ci sono quelli più agrumati o all’opposto più dolci e ancora mix floreali o fruttati per accontentare tutte noi, da quelle dal temperamento più classico a quelle più sportive e dinamiche.

In questo modo avremo coì due  trattamenti in un’unica formula, da portare sempre dietro, per dare un ritocco ai capelli nell’acconciatura e profumarli. Il massimo che oggi si possa richiedere.

Grazie alle speciali molecole di cui sono fatti questi profumi, si possono rapidamente assorbire i cattivi odori, mantenendo così i capelli puliti più a lungo e profumati.

Una vera rivoluzione che promette di entrare a far parte a breve della lista dei prodotti irrinunciabili.

A proporli sono state inizialmente le grandi case di moda come Coco Chanel e Narciso Rodriguez ma si stanno diffondendo rapidamente in moltissimi altri marchi dedicati alla bellezza femminile come Aquolina, Sephora, Bottega verde e la lista potrebbe continuare ancora per molto.

Per applicarli è comunque preferibile non spruzzarli direttamente sui capelli, perché così facendo metterete tantissimo profumo per completare la chioma e rischiate di bagnarla e quindi di togliere l’effetto piega.

Il metodo migliore consiste nel vaporizzare in aria una nuvola di prodotto ed “entrarci dentro” con la chioma di modo che tante micro goccioline si posino in maniera uniforme e senza sprechi o eccessi di profumo.