Olio di camelia: un segreto di bellezza millenario

186

La camelia è un fiore bellissimo, famoso per le sue citazioni letterarie e il romanticismo che ispira. Oltre che essere ammirato da noi donne come varietà botanica , questo fiore racchiude in sé tante virtù che non bisogna assolutamente sprecare. La sua formulazione di maggior uso e successo per la cura e la bellezza della persona è l’ olio di camelia, ottenuto dalla spremuta a freddo dei semi di camelia.

Quest’olio, altamente rigenerante contiene circa l’80% di acido oleico monoinsaturo e trocoferoli naturali particolarmente ricchi di vitamina E, oltre che possedere polifenoli. E’ proprio questa sua specifica composizione chimica che permette all’olio di camelia di rendere la pelle bellissima, rigenerandola in profondità e donando alla stessa una morbidezza e uno splendore difficilmente raggiungibile con altri tipi di prodotti. Rientra dunque nel novero di quegli olii naturali preziosi perché molto efficaci, da usare con parsimonia ma costantemente nel tempo per avere una lozione anti age e di bellezza del tutto femminile e senza tempo.

Molti dei comuni inestetismi e problemi legati alla pelle vengono curati efficacemente grazie alla camelia: acne, acne rosacea, dermatite seborroica, pori dilatati della pelle.

Tra le sue proprietà si annoverano infatti quelle antisettiche. Ecco perché è indicato a maggior ragione quando si ha una pelle mista o grassa.

Olio di camelia per massaggi

Se avete delle smagliature, a seguito di un parto o di una dieta, sul seno, sulle cosce o in qualsiasi altro punto del corpo, l’olio di camelia è indicatissimo per rimarginarle e farle scomparire, specie se si agisce in tempo, quando sono ancora rosse e quindi ancora non cicatrizzate.

In generale comunque ha il potere di ridurre le cicatrici, anche quelle che per qualsiasi causa ci ritroviamo non solo sul viso.

Farà piacere sapere per chi non ama l’effetto unto tipico degli olii, che la sua formulazione  è di veloce penetrazione senza lasciare film oleosi, per cui anche a volerlo utilizzare sul viso, come trattamento giorno non è visibile e non lascia unto. Ne bastano poche gocce da amalgamare alla crema giornaliera per assicurarsi un trattamento eccellente per il viso e lasciare che l’olio lavori, penetrando durante tutto il giorno.

Ma lasciatevi coccolare dal vostro partner o da un’amica con un massaggio corpo a base di olio di camelia, tutto il corpo vi ringrazierà per questo magnifico trattamento benessere che gli state offrendo.

Se poi avete callosità e duroni, ai piedi , alle mani, niente paura, l’olio di camelia è in grado di ammorbidirli favorendone la scomparsa. Anche le unghie ne beneficeranno, divenendo più forti grazie alla rigenerazione che avviene a livello cellulare con l’olio sulle stesse.

Come trattamento anti age va distribuito poi anche su collo e decolletè ogni giorno.

Ma la pelle non è l’unica a trarne vantaggi dalla camelia.

olio-di-camelia

Olio di camelia per i capelli

Se volete offrire ai vostri capelli un trattamento di vero benessere, allora iniziate ad utilizzare l’olio di camelia e vedrete la differenza! Si può applicare semplicemente sulle lunghezze asciutte per lucidarle e nutrirle in modo impareggiabile, specie se avete capelli scuri o neri, colore questo che tenderà ad esaltarsi particolarmente. In effetti l’olio di camelia veniva tradizionalmente impiegato proprio dalle donne giapponesi per lucidare i lunghi capelli neri e renderli setosi.

Se avete capelli secchi e sfibrati, magari per le numerose colorazioni e volete nutrirli non c’è niente di meglio che aggiungere qualche goccia di olio nella maschera pre shampoo o applicarlo sulle lunghezze dopo lo shampoo.

Per chi soffre di forfora, basta massaggiare delicatamente la cute con qualche goccia di olio di camelia, prima o durante lo shampoo.

I benefici saranno percepibili già dopo una settimana ma è dal trattamento continuo che avrete i migliori risultati sia per la pelle che per i capelli.

Correte a provarlo!