Tutti dimenticano di pulire questi 7 Punti nascosti della casa dove si accumula molta Polvere

176
posti-casa-polvere

Quando arriva il momento di togliere la polvere ci muniamo di panno, del rimedio naturale che amiamo di più e partiamo con la pulizia di tutta la casa!

Nel momento in cui terminiamo, la casa senza dubbio splende! Ma avete mai pensato che ci sono zone del nostro appartamento a cui non spesso facciamo caso, sebbene accumulino tantissima polvere?

Ebbene sì, esistono delle aree e degli oggetti su cui non poniamo sempre la nostra attenzione, ma sono molto importanti!

Oggi vi aiuterò a scoprirli, vediamo insieme 7 punti della casa dove spesso ci si dimentica di togliere la polvere!

Dietro il televisore

La guardiamo ogni giorno, in alcuni pomeriggio non ce ne liberiamo per niente al mondo, e ci fa compagnia prima di andare a dormire, di cosa sto parlando?

Avrete capito tutti! Parlo proprio del televisore, quando lo si pulisce, si passa il panno sulla cornice e un panno delicato sul monitor.

E dietro di questa? Cioè dove si trova il braccio metallico (nel caso in cui sia appesa) e nel lato posteriore dove ci sono anche tutte le altre prese, vi ricordate sempre di pulire?

Credo che non tutti possano dare una risposta affermativa, dato che quello che c’è dietro il televisore sembra una zona d’ombra!

Placchette degli interruttori

Un’altra parte dalla quale si sfugge prontamente e non ci si accorge sempre sono senza dubbio le placchette degli interruttori!

Diciamoci la verità, in quanti si soffermano su questi oggetti che raccolgono una notevole quantità di polvere?

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Soprattutto se sono scure, bisognerebbe porre molta attenzione durante le pulizie domestiche. Si può passare anche semplicemente un panno in cotone, dato che è preferibile non far penetrare l’acqua negli interruttori e nelle prese della corrente.

Battiscopa

Anche con i battiscopa facciamo spesso il discorso del vade-retro!

A differenza degli altri spazi che abbiamo delineato, la polvere sui battiscopa si nota in maniera abbastanza vivida, per cui vi basta passare sopra una scopa dalle setole morbide prima di passare l’aspirapolvere.

Quando lavate a terra, invece, potete strizzare per bene il panno in microfibra e passarlo sopra, non ci vorrà molto!

Sopra le cornici

Avere i quadri in casa è bellissimo! Adornano e abbelliscono il nostro ambiente in maniera vivace o elegante, in base ai nostri gusti.

Di solito non ci scordiamo di pulirli, ma non sempre passiamo il panno anche sopra le cornici o attorno. Errore molto comune che però fa accumulare troppa polvere.

Potete anche profumare le cornici aggiungendo un po’ di olio essenziale alla miscela che usate abitualmente per togliere la polvere.

Peluche

Specialmente per chi ha bambini è impossibile non avere in casa dei peluche!

Questi sono senza dubbio simpatici, teneri e rappresentano un bel regalo per i piccini. Tuttavia, però, raccolgono davvero troppa polvere essendo essi di tessuto.

Per tale ragione sarebbe necessario quantomeno scuoterli ogni mattina per far cadere la maggior parte della polvere. Una volta al mese, poi procedete con il lavaggio.

Piante

Per lo stesso principio dei quadri, anche le piante sono un ottimo ornamento per la casa e le conferiscono caratterizzazione e personalità.

Prendersi cura delle piante come il ciclamino, il bonsai, le orchidee e così via aiuta anche a stare in armonia con il mondo e con gli altri!

Tuttavia le foglie di alcune piante hanno comunque della polvere che dev’essere rimosa delicatamente con un panno in microfibra imbevuto d’acqua.

Fate estrema attenzione a non strofinare troppo e a non esercitare troppa pressione per non staccarle o rovinarle.

Telecomandi

Ecco per ultimi alcuni oggetti che pure vediamo e usiamo ogni giorno, ma che non sempre vengono puliti a dovere!

Chi, infatti, ogni giorno elimina per bene la polvere dai telecomandi?

Considerate che sono oggetti che vanno a contatto con la nostra pelle e con le nostre mani, per cui su di essi trasferiamo molti germi e batteri.

Al fine di averli sempre puliti, sarebbe necessario passare ogni giorno un panno umido con sopra un po’ d’aceto bianco.

Un’altra cosa ideale che si potrebbe fare è mettere un rivestimento in cellofan attorno al telecomando in modo da proteggerlo dalla polvere!