Sunshine splashlights illumina i capelli con raggi laser

112
sunshine splashlights capelli

La scelta di cambiare colore dei capelli è spesso accompagnata dall’indecisione e dal pentimento che fa passare spesso troppo rapidamente da un colore all’altro  con conseguente stress per i capelli quando il passaggio è da un colore scuro ad uno chiaro e, per questo, necessita di decolorazione. La tendenza lanciata dallo shatush continua ad evolversi proponendo nuove varianti sul tema: dopo lo shatush multicolor e il balayage arriva per la primavera-estate 2014 il sunshine splashlights.

Il nuovo trend per cambiare look ai capelli arriva come sempre da oltre oceano e ripropone sulle chiome l’effetto di un raggio laser che colpisce e illumina i capelli, ispirato dalla luce dei flash “di taglio” utilizzati durante i servizi fotografici.

Come per lo shatush  anche per il sunshine splashlights si tratta di una decolorazione parziale che interessa però solo una fascia di capelli in orizzontale a metà lunghezza tra le radici e le punte (all’incirca ad altezza orecchio); sono delle pennellate di luce per i illuminare i capelli che vanno dal biondo miele- oro fino alle versione più originali con il rosso fragola che sfumano verso le punte, anche nere.

Il Sunghine splashlitghts crea un effetto “piuma” a basso stress per i capelli, ideale per ogni taglio, anche quello più corto: essendo una tecnica particolare va sempre effettuata da professionisti del settore.

Infine per chi ama il colore “baciato dal sole” ma non l’effetto shatush la nuance più di tendenza per le tinture è il bronde, una tonalità bronzea tra biondo e bruno, unione di beige-oro e moka.