Taglio di capelli alla moda 2012!

87

Per il prossimo inverno la moda 2012 andrà verso un taglio a caschetto con frangia grossa e larga, come negli anni Ottanta. E voi come acconcerete i vostri capelli?

Siamo rientrati dalle vacanze ed ora vogliamo dedicare un po’ del nostro tempo al look, soprattutto dei capelli, che magari hanno bisogno di cura maggiore dopo lo stress dell’estate. E allora se abbiamo voglia, possiamo approfittare della moda di quest’inverno e fare un bel taglio corto!

Come tagliare i capelli

il taglio va nella direzione di un corto tipo maschile, caschetto corto e arrotondato, ovviamente capello liscio. E la frangia? La frangia, come dicevamo sarà grossa e dal colore naturale, non più quindi il rosso come lo scorso anno, che aveva prevalso un po’ su tutte le colorazioni. Passano di moda i colori troppo forti, come il biondo platino, gli sarà preferito un colore più caldo vicino al miele.

Il rosso sarà ramato, e non più rosso fuoco, l’importante è rispettare il fatto che la moda detta colori naturali. Il taglio corto cotonato è il must, che verrà portato avanti nella moda di quest’inverno. La variante potrebbe essere la riga laterale, che renderà una parte del caschetto molto più gonfia dell’altra. Anche le star prediligono il taglio corto; i capelli corti sono comodi e sono preferiti dalle donne di tutte le età.

Tendenza del taglio di capelli uomo, autunno inverno 2012

Dalle sfilate di moda trapelano le tendenze dei tagli di capelli per uomo, nei backstage è possibile vedere quali siano i capelli più trendy. Corti ai lati, e lunghi nella parte alta. Per la parte di capelli lunghi, si ha molta libertà di scelta della loro acconciatura. Quindi o tutti in avanti, o con la riga laterale, oppure spettinati; dipende da che tipo di persona si è o si voglia apparire, magari ordinati oppure un po’ distratto. Bocciato, almeno per questo inverno 2012, il capello lungo, forse perché non si può improvvisare e richiede tempo e cura.

Invece il prossimo autunno – inverno dalla Francia, arriva la moda del capello di lunghezza media, quindi mezza lunghezza con capelli asimmetrici. Possono essere più o meno mossi con ciuffi in evidenza, magari una ciocca ondulata che ricopra morbidamente una parte del viso. Questa la moda dell’ hairstylist Frank Provost.

E da Jean Louis David arriva la nuova tendenza autunno-inverno 2011-2012, trapelata grazie alla manifestazione, che si è svolta il 25 settembre presso il Teatro Grande di Brescia; l’evento ha riunito 900 coiffeur italiani JLD.  I coiffeur si sono cimentati anche in prove sul campo, tra cui una prova particolare è stata, il taglio di capelli al buio.

Immersi nella musica, i coiffeur JLD guardano alla moda, al futuro e alle realtà multiculturale. Anche qui abbiamo potuto apprezzare le frange oblique, e invece per il capello lungo viene proposto lo scalato di lato, o il liscio. Infine per i capelli di media lunghezza il capello è fin sopra le spalle, con contrasti di colore e scalati.