I tatuaggi gioiello: oro sulla pelle

103
skin jewels tatuaggi gioiello

Chi ama i gioielli sa che la pelle abbronzata fa risaltare alcuni monili in oro e argento (per materiale o solo per colore) ma soprattutto in spiaggia scatta la paura di perderli o di vederli rovinati da salsedine e cloro. Per non rinunciare a bracciali, collane ed anelli ed essere sempre alla moda per l’estate è arrivato il momento di indossare gli skin jewels o tatuaggi gioielli.

Apprezzati da molte star come Beyoncè, Katie Holmes e Sarah Jessica Parker che li mostrano già dalla scorsa estate in spiaggia ma anche durante le uscite mondane gli skin jewels sono dei tatuaggi temporanei che riproducono bracciali, collane, anelli e decori di vario tipo sulla pelle, generalmente in color oro.

Sono disponibili diversi motivi tribali, geometrici, trompe-l’œil o dal sapore orientale per riprodurre già dei gioielli “finiti” o come moduli per ricreare sulla propria pelle composizioni originali e personali scegliendo tra le tante possibilità di forme e scritte (sono disponibili anche alcune parole).

Come si applicano i tatuaggi gioiello?

Gli skin jewels sono dei tatuaggi temporanei che ricordano tanto quelli con cui si giocava da bambine acquistati in edicola o in regalo con le patatine. L’applicazione è semplice e veloce: si rimuove la pellicola adesiva, si applica il tatuaggio sulla pelle pulita e leggermente inumidita, si copre il tutto con un panno umido esercitando una leggera pressione e dopo 30 minuti il transfert è completato ed ecco che il disegno è sulla pelle.

I tatuaggi temporanei durano per 4-7 giorni e resistono abbastanza bene a sole e acqua (doccia, mare e piscina) e per rimuoverli quando si iniziano a rovinare o semplicemente per cambiare basta strofinare la zona di pelle interessata con una soluzione oleosa ma senza alcool.

I tatuaggi gioiello possono essere applicati su tutto il corpo: braccia, mani, alla caviglia, sul décolleté o sulla schiena, per creare dei punti di luce e mettere in risalto i nostri punti forti o valorizzare l’abito scelto. Molto carina anche l’idea di giocare tra skin jewels e bijoux reali creando giochi di sovrapposizione o illusioni ottiche e brillare giorno e notte.