Fai tornare come nuove le Tovaglie del Corredo della Nonna con questo rimedio fai da te

125
sbiancare-corredo-della-nonna

Il corredo della Nonna è una cosa preziosa che viene trasmessa di generazione in generazione!

Qualsiasi siano gli elementi che lo pongono, ci riportano sempre indietro nel tempo ai nostri affetti e ai tempi passati.

Per questo è sempre bello mantenerlo pulito e sistemato in modo da poterlo sfoggiare quando abbiamo qualche avvenimento importante.

Oggi in particolare vedremo insieme come far tornare come nuove le tovaglie con i miei rimedi naturali!

Bicarbonato di sodio

Non può che essere il bicarbonato di sodio il primo rimedio che vi suggerisco per le vostre tovaglie!

Potete usarlo, analogamente ad altri ingredienti, sia in lavatrice che per il lavaggio a mano.

In lavatrice vi basterà mettere 1 misurino di prodotto direttamente nel cestello della lavatrice e vedrete che otterrete un fantastico risultato!

Per il lavaggio a mano, invece, vi basterà mettere 3 cucchiai di prodotto nella bacinella con acqua calda e addio aloni!

Aceto bianco

In linea con i rimedi dall’efficacia fantastica, non possiamo non menzionare l’aceto bianco!

Questo viene usato spesso anche come alternativa alla candeggina tanto è potente il suo potere pulente e la sua azione sbiancante.

Non dovrete far altro che mettere 1 tazzina di aceto nella vaschetta dell’ammorbidente, potete aggiungere anche 6 gocce di un olio essenziale a vostro piacimento.

Se lavate a mano, invece, mettete mezzo bicchiere d’aceto in una bacinella con acqua calda et voilà…tovaglie come nuove!

Succo di limone

Analogamente all’aceto, anche il succo di limone si rivela essere sempre molto efficace per dire addio agli aloni e ai segni del tempo sulle tovaglie!

Mettete queste ultime in ammollo in acqua calda e il succo filtrato di 2 limoni grandi, lasciate così per tutta la notte.

L’indomani risciacquate più volte e fate asciugare lontano dai raggi solari.

Nel caso in cui vogliate usare il rimedio in lavatrice, dovrete mettere 2 cucchiai di succo di limone nella vaschetta del detersivo.

Acido citrico

Passiamo adesso all’acido citrico, altro rimedio naturale ormai molto in voga!

Effettivamente la sua azione pulente ha dimostrato tante volte di essere perfettamente all’altezza degli altri ingredienti.

Dunque dovrete sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua.

Ottenuta un’unica soluzione, dovrete metterne 200 ml nella vaschetta della lavatrice quando lavate le tovaglie ed ecco che saranno perfette!

Percarbonato di sodio

Il percarbonato di sodio è diffusissimo ed è un elemento essenziale in lavatrice quando si devono trattare i panni bianchi.

Per questo motivo ce ne possiamo servire al fine di sbiancare le tovaglie del corredo e donare loro tutta la lucentezza di sempre!

Non dovrete far altro che mettere mezzo misurino di percarbonato direttamente nel cestello ed ecco fatto!

Attenzione! Per agire al meglio, il percarbonato di sodio si deve trovare ad una temperatura di almeno 40°.

Acqua ossigenata

Infine vediamo l’acqua ossigenata, perfetta per le tovaglie bianche, ovvero quelle che compongono gran parte se non tutto il corredo!

Potete usarla in lavatrice mettendo 1 cucchiaio di prodotto direttamente nella vaschetta del detersivo e usando un programma delicato.

Lavate ad una temperatura di almeno 40 gradi e vedrete che le tovaglie usciranno come nuove dal cestello!

Se invece prediligete il lavaggio a mano, usate 2 cucchiai circa di prodotto all’interno della bacinella con acqua calda.

Avvertenze

Consultate le etichette di lavaggio prima di procedere con i rimedi indicati.