Quinoa soffiata: la ricetta per prepararla in casa

La quinoa è l’alimento per eccellenza delle diete vegetariane e vegane, è anche un alimento ricco di proteine ed amminoacidi, usato nelle diete per celiaci (senza glutine). Ma in pochi sanno che la quinoa può essere cucinata in molti modi. Tra questi uno gustoso e originale è fare la quinoa soffiata con una ricetta da preparare direttamente a casa vostra.

La quinoa soffiata è un alimento che potete usare per variare la vostra dieta quotidiana, per arricchire la vostra colazione oppure per rendere più gustoso lo yogurt (al posto dei cereali). La quinoa soffiata è facile da preparare a casa, partendo dalla quinoa classica che avete a disposizione.

La quinoa soffiata non è né dolce, né salata, ma sta a voi quando la preparate insaporirla a vostro gusto. Potete usarla per preparare biscotti vegani, torte, condimenti per vellutate, zuppe, arricchimenti per la colazione e altro ancora.

Qual è la ricetta per preparare una buona quinoa soffiata a casa? Ecco gli ingredienti che vi occorrono:

  • 50 grammi di quinoa
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 colino
  • 1 foglio di carta da forno
  • 1 teglia da forno
  • 1 padella antiaderente
  • 1 cucchiaio
  • 1 ciotola
  • 1 barattolo di vetro

Per prima cosa sciacquate la quinoa in un colino, in modo da togliere la sostanza amarognola (saponina), Prendete una teglia da forno e ricopritela con carta distribuendo la quinoa con i chicchi separati su tutta la superficie. Cuocere a temperature bassa controllando spesso con un cucchiaio la cottura (affinchè non si bruci).

Riscaldate in padella un cucchiaio d’olio e versate la quinoa, fatela cuocere a temperatura media con un coperchio facendola saltare come i pop corn.

La quinoa è pronta, ora dovete solo farla raffreddare e conservarla in un barattolo di vetro a chiusura ermetica o in un classico contenitore per cibi per qualche giorno. L’importante è mantenere i contenitori chiusi in modo che la quinoa soffiata non assorba l’umidità, altrimenti rischierebbe di ammorbidirsi, come succederebbe per i cereali soffiati che siamo abituati ad acquistare.

Potete preparare tante ricette gustose con la quinoa, e non serve che siate vegetariano, serve solo un po’ di fantasia culinaria.

 

Condividi con un amico