Come allontanare le lumache del giardino

10064
come-allontanare-lumache-giardino

Molluschi che spesso invadono il nostro giardino, le lumache sono spesso considerate animaletti innocui, a volte anche simpatici.

In realtà le lumache si nutrono normalmente di ortaggi, ma possono attaccare anche le altre piante, diffondendosi nei periodi più umidi come la primavera e l’autunno.

Quelle che troviamo nel nostro giardino possono essere sia lumache col guscio, dette normalmente chiocciole, sia senza guscio e più scure, conosciute come limacce.

Con metodi naturali e prodotti casalinghi, possiamo allontanarle con facilità, senza fare loro del male!

Vediamo insieme come tenerle lontane una volta per tutte con rimedi naturali!

Cenere e fondi di caffè

Il rimedio della nonna, facile e veloce da preparare, è a base di cenere e fondi di caffè!

Vi basterà mescolarli insieme fino a ottenere un composto omogeneo. Poi spargetelo intorno alle piante più colpite o intorno al perimetro del vostro giardino per creare una vera e propria barriera protettiva contro le lumache.

Duplice effetto: il composto servirà anche da fertilizzante per il vostro terreno.

In particolare il caffè bilancia l’alta presenza di potassio contenuta nella cenere che, in eccessive quantità, può alterare eccessivamente il terriccio.

Ortica

Fastidiosa per la pelle dell’uomo e non solo! L’ortica è un repellente naturale per le lumache.

Per sfruttarla al meglio, fate macerare 100g di ortica secca in non meno di 500ml d’acqua. Il processo di macerazione deve durare almeno 24 ore.

Poi, filtrate il liquido ottenuto e mettetelo in un vaporizzatore. Spruzzatelo sulle piante per allontanare i nostri spiacevoli ospiti.

Gusci d’uova

Non c’è niente di meglio per allontanare le lumache che creare un ostacolo fisico intorno alle piante.

Prendete dei gusci d’uova, tritateli in pezzettini piccoli e aguzzi.

Spargete il tutto intorno alle piante più colpite: i gusci d’uova sono taglienti per le lumache che, per non ferirsi, gireranno al largo.

In alternativa potete utilizzare gusci di vongole, anche se sono più difficili da rompere in scaglie.

Zolfo in polvere

Certo ha un odore un po’ sgradevole, ma lo zolfo è super efficace non solo contro le lumache, ma anche contro altri insetti, come i ragnetti rossi.

Anche in questo caso vi basterà spargerne un po’ intorno alle piante che volete proteggere. Semplice, no?

Trappola con crusca

Un metodo facile e veloce per liberarsi delle lumache è quello di attirarle in una trappola e poi liberarle altrove, lontane dalle nostre piante.

Farlo è semplicissimo.
Prendete un contenitore dall’apertura non troppo larga, ad esempio una bottiglia di plastica, e interratelo nel terreno con l’apertura allo stesso livello del suolo.

Dentro metteteci della crusca: le lumache ne sono ghiotte ed entreranno nel contenitore per cibarsene ma non riusciranno più a uscirne!

In alternativa alla crusca, potete mettere nel contenitore un po’ di birra di cui le lumache sono ghiotte.

Attenzione, però: non mettete troppa birra o le lumache ci annegheranno dentro!

Piante aromatiche

Oltre a tenere lontane zanzare e altri insetti, le piante aromatiche sono molto efficaci per allontanare le lumache.

Potete usare piantine di prezzemolo, rosmarino, basilico, menta o lavanda, collocandole non distanti dalle piante più colpite.

Per un’efficacia maggiore potete macerare le piante aromatiche e spruzzare il liquido direttamente sulle piante.

Rame

Uno dei metodi più utilizzati è quello di utilizzare una bobina di rame.

Tendete il filo di rame a terra, lungo il perimetro del giardino, fissandolo con dei paletti in legno.

Nel toccarlo, le lumache riceveranno una leggera scossa che le farà tornare indietro.

Come attirarle altrove

Se il vostro giardino è molto grande oppure avete un orto, potete sfruttale la ghiottoneria delle lumache per tenerle lontane dalle piante più delicate.

Piantando verdure di cui le lumache sono ghiotte ai margini del giardino, le attirerete in quel punto, salvando le piante centrali.

Per farlo, vi basterà piantare pomodori, broccoli o zucche: le lumache difficilmente riusciranno a resistere!

Giardino perfetto? Ecco i segreti…

Se volete altri consigli su come prendervi cura del vostro giardino, leggete:

Gianluca Grimaldi
Nato a Napoli, sono laureato in giurisprudenza. Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".