Arepas: la ricetta delle frittelle venezuelane

123
arepas

Non bisogna essere un bravo cuoco per cimentarsi in cucina. Sperimentare nuovi piatti è la passione di tutti. Fare bella figura ad una cena con amici sfoderando un’eccellente arte culinaria è possibile. Bastano solo passione e un pizzico di originalità. Abbiamo già visto come trasformare i classici spaghetti grazie ad un particolare condimento ai frutti di bosco, per palati esigenti e raffinati. Piatti tipici italiani oppure cimentarsi in un piatto oltre oceano? Ecco una ricetta facile, veloce e gustosa, le arepas, direttamente dal Venezuela.

Ingredienti

Per preparare le arepas servono pochissimi ingredienti, che tutti abbiamo in casa, ce lo dice il modello e attore venezuelano Franklin Santana. Ecco l’occorrente per le arepas venezuelane.

Preparazione

In un’ampia zuppiera, versate la farina di mais e il sale. Usate le dita o una frusta da cucina per amalgamare tutto. Dosate 480 ml di acqua calda e incorporatela alla farina in modo graduale.

Lavoratela con le mani fino ad ottenere una palla compatta, dopo pressatela con i palmi per formare una focaccina di circa 1-1,5 cm di spessore e 7,5-10 di diametro.

Disponete la prima arepa su una teglia da forno e continuate a modellare l’impasto fin quando lo avrete terminato.

Preriscaldate il forno a 250 gradi C. Friggete le arepas. In una padella, meglio se di ghisa, scaldate un cucchiaio abbondante di olio su una fiamma medio alta.

Quando l’olio è caldo, disponete le arepas in padella e lasciatele friggere per circa 3-4 minuti, così che si formi una crosticina sul lato inferiore.

Capovolgetele e friggetele sull’altro lato fino a renderle dorate e croccanti. Dopo trasferitele sulla teglia per infornarle per 15 minuti.

Poi affettate le arepas, dividetele orizzontalmente a metà con un coltello affilato e poi farcitele a piacere.

Le arepas vanno ad arricchire la tavola con dei sapori nuovi e tipici di altre zone del mondo dove la cucina ha le stesse peculiarità della classica e meravigliosa arte culinaria italiana.

Perchè non abbinare le arepas ad una variante italiana della pasta?. Provate gli spaghetti ai fichi secchi, quando il salato sposa il dolce in un connubio dal sapore unico.