Borse e occhiaie: differenze e rimedi

1004
occhiaie e borse occhi

Borse e occhiaie sono entrambi inestetismi che interessano la zona del contorno occhi e fanno apparire il viso stanco e affaticato, motivo per cui i termini vengono spesso confusi o utilizzati come sinonimi pur individuando due problematiche distinte per cause e rimedi.

Qual è la differenza tra borse o occhiaie? Le borse sono una fuoriuscita di tessuto adiposo attraverso il tessuto muscolare attorno agli occhi che con il passare del tempo perde elasticità e si rilassa; le occhiaie invece dipendono dal rallentamento del flusso sanguigno a livello del micro-circolo e sono un fenomeno più o meno transitorio che si manifesta con la comparsa di segni scuri sotto gli occhi.

Occhiaie: cause e rimedi

Le occhiaie si presentano come degli aloni scuri sotto gli occhi: generalmente incavate (ma possono essere anche gonfie) danno subito allo sguardo un’espressione stanca e affaticata. Sono diverse le cause che favoriscono la comparsa delle occhiaie: stanchezza e stress, mancanza di sonno, accumulo di tossine, carenze nutrizionali e problemi nella microcircolazione sono le più frequenti.

L‘idratazione è fondamentale per mantenere il giusto tono della pelle attraverso l’alimentazione con una dieta ricca di frutta e verdura e bevendo almeno 8-10 bicchieri d’acqua al giorno, così da riuscire ad eliminare le tossine ed evitarne l’accumulo proprio nella zona degli occhi. Anche il riposo non è da meno per evitare la comparsa delle occhiaie; oltre alla quantità del sonno (7-8 ore) è importante anche la posizione: dormire con la testa leggermente sollevata di pochi centimetri rispetto al cuscino permette di ridurre il gonfiore o prevenire la formazione delle occhiaie. Non è sempre facile assumere questa posizione quindi anche chi ama dormire a pancia in giù può continuare a farlo: è preferibile riuscire a riposare per 7-8 ore un sonno ristoratore piuttosto che faticare ad addormentarsi in una nuova posizione.

Le occhiaie oltre che da stanchezza e disidratazione hanno spesso origine da problemi della microcircolazione che può essere riattivata con impacchi a fine giornata o nel momento del bisogno. Molto efficace è l’azione del freddo che ha un effetto drenante e antigonfiore; esistono diversi rimedi naturali di questo genere che prevedono tutti di coprire la zona delle occhiaie con impacchi freddi. Si possono usare:

Il make up resta sempre un alleato in caso di occhiaie grazie a correttori e fondotinta in grado di mimetizzare e coprire l’alone scuro sotto gli occhi.

Borse: cause e rimedi

Tra le cause della comparsa delle borse si trovano sicuramente la predisposizione e il fattore ereditario per cui in questi casi non è semplice parlare di prevenzione; è altrettanto vero che la medicina tradizione cinese collega le borse al funzionamento dei reni e alla ritenzione idrica quindi può rivelarsi salutare bere molta acqua e avere un’alimentazione ricca di cibi che favoriscono la diuresi, da ridurre invece il consumo di insaccati (ricchi di sali e salnitro) soprattutto se si hanno casi di borse in famiglia, allo stesso modo andrebbero evitati o ridotti alcool e fumo.

In caso di borse sotto gli occhi sono utili impacchi a base di camomilla, centella asiatica, eufrasia e betulla: si tratta di rimedi che aiutano a decongestionare la zona agendo sul micro-circolo ma in realtà per una soluzione definitiva del problema non esiste un trattamento cosmetico efficace: la ginnastica facciale perioculare può aiutare ma bisogna ricorrere alla chirurgia per una risoluzione definitiva con l’intervento di blefaroplastica che consiste in una serie di millimetriche incisioni fatte nella zona perioculare attraverso cui viene aspirato il grasso.