Il caffè come tintura naturale per capelli

4772
tintura caffe

Abbiamo già sperimentato che il caffè, oltre ad essere la bevanda più consumata dagli italiani, è usata per diverse pratiche comuni. Dall’utilizzo dei fondi del caffè alle maschere per la pelle. Ma sapevate che il caffè è anche un’ottima tintura per capelli? Scopriamo questo piccolo segreto naturale.

Prodotti nocivi alla salute

Tante donne e oggi anche tantissimi uomini ricorrono alle tinture per capelli. Ricoprire fili bianchi delle chioma è diventato pensiero centrale per contrastare la tanto temuta vecchiaia. In commercio esistono numerose tinture, dalle chimiche a quelle più naturali. Ma spesso si trovano delle difficoltà: le allergie sono sempre più comuni (nichel, ammoniaca e paraffina le più comuni), ma spesso alcuni prodotti non donano ai capelli il giusto effetto.

La maggior parte delle tinte, infatti, altera la struttura capillare che con il tempo spegne la chioma rendendola opaca e arida.

Ecco che ci viene in soccorso la natura, ovvero quei prodotti che a nostra insaputa possono avere altri usi rispetto a quelli per cui sono stati inventati o nati. Uno di questi è il caffè.

Ingredienti per la tinta al caffè

Il caffè può essere usato come colorante naturale per capelli senza effetti collaterali per il cuoio capelluto e per la salute. Per creare la nostra tintura occorrono: caffè espresso forte e aceto bianco.

Basta preparare almeno tre tazze di caffè espresso forte e lasciarlo raffreddare. Una volta lavati i capelli, fare uno sciacquo con il caffè massaggiando delicatamente la chioma e lasciarlo agire per 5 minuti.. E’ importante non utilizzare caffè istantaneo perchè ricco di additivi.

Dopo aver risciacquato procedere con l‘aceto bianco unito all’acqua in uguale quantità. Questo servirà per fissare il colore rendendolo duraturo.

Proprietà

Il caffè e l’aceto non alterano la struttura del capello ma le donano lucentezza e regalano anche dei bellissimi riflessi di luce alla chioma. La caffeina, secondo alcuni studi, è un rimedio efficace per chi ha problemi di caduta di capelli. La caffeina rafforza il follicolo pilifero che dà vita al capello tramite la cheratina.

La tinta al caffè è indicata per coloro che hanno un colore scuro di capelli. La procedura con caffè e aceto può essere ripetuta ogni settimana. In questo modo il tono scuro aumenterà gradualmente di intensità e di conseguenza anche la brillantezza. La posa della maschera è di norma 5 minuti, ma se volete un tono più intenso lasciatela agire almeno 15 minuti. A vostro gusto.

Questa maschera al caffè è una valida alternativa per le donne in gravidanza che non possono ricorrere a tinture chimiche. E’ indicato anche per chi soffre di allergie o patologie varie. Indicato per naturalisti e vegetariani.

Ecco il nuovo elisir di eterna giovinezza per i capelli. Addio fili bianchi!