Come fare la candeggina fai da te per panni più bianchi e puliti!

2934
candeggina-fai-da-te

Tutte abbiamo utilizzato almeno una volta la candeggina per il nostro bucato, magari combinando anche qualche pasticcio!

Come ben sappiamo, è uno dei detersivi industriali più noti e utilizzati nelle pulizie di casa. Ma sappiamo anche che, in quanto prodotto chimico, ha anche delle controindicazioni, sia per la pelle che per l’ambiente.

Insomma…nonostante sia un prodotto molto utilizzato per la pulizia domestica, sono molteplici le alternative naturali ed ecologiche per sostituirla!

Oggi, infatti, vi vogliamo svelare la ricetta per realizzare una sorta di candeggina fai da te, con prodotti ecologici ma anche economici!

Vediamola insieme!

N.B Evitate di autoprodurre la seguente ricetta in caso di allergia o ipersensibilità rispetto agli ingredienti. Utilizzate sempre guanti protettivi durante l’uso per evitare un effetto irritante sulla pelle.

Ricetta

Per preparare la candeggina fai da te è molto semplice, per smacchiare e sgrassare le superfici e il vostro bucato.

Vi occorrono i seguenti ingredienti:

Innanzitutto, versate tutti gli ingredienti in una caraffa in plastica e mescolate il tutto con un cucchiaio fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

A questo punto la vostra “candeggina naturale” è pronta per essere utilizzata per sbiancare il vostro bucato o le vostre superfici!

Come utilizzarla

Questa soluzione, così come la candeggina che trovate in commercio, può essere utilizzata per più cose.

Vediamo insieme, quindi, cosa pulire e in che modo!

Bucato

Innanzitutto, potete utilizzare questo prodotto per la pulizia dei vostri capi bianchi e chiari, in quanto aiuterà a renderli ancora più bianchi.

Vi basterà aggiungere un po’ di questa soluzione nella vaschetta della lavatrice o in una bacinella riempita con acqua e procedere poi al lavaggio.

Per le macchie ostinate, invece, immergete i vestiti in un secchio di acqua e candeggina naturale e lasciateli in posa tutta la notte.

In alternativa, potete anche spruzzare un po’ di candeggina sulla macchia e utilizzarla, quindi, come pretrattante.

Vi ricordiamo di utilizzare questo prodotto per trattare i vostri capi bianchi e di evitarne l’utilizzo sui capi più scuri perché potrebbe scolorirli.

Ricordatevi, inoltre, che più la macchia è fresca e meglio agisce il prodotto.

Infine, vi consigliamo di evitare il contatto con elementi metallici come bottoni o cerniere perché potrebbero ossidarsi.

Varie superfici

Potete utilizzare questa soluzione per la pulizia di tutta la casa e non solo per il bucato!

Potete, infatti, utilizzarla come detergente per vetri e specchi: vi basterà versare un po’ di questa soluzione in un flacone spray.

Anche la tazza del water trova molto beneficio con questa candeggina grazie al suo potere pulente e brillantante.

Versate, quindi, un po’ di candeggina naturale nella tazza e lasciatela riposare per circa 20 minuti.

A questo punto, tirate lo sciacquone e il vostro water sarà subito più bianco e splendente!

Altri consigli

Vi consigliamo di utilizzare questa candeggina naturale con parsimonia e sempre in totale sicurezza.

Per la presenza del borace, inoltre, vi consigliamo di indossare dei guanti protettivi quando utilizzate questo prodotto perché potrebbe avere un effetto irritante sulla vostra pelle.

Infine, vi raccomandiamo di utilizzarla solo per capi bianchi perché il limone e il borace potrebbe scolorire eventuali capi colorati.

Controindicazioni

È consigliabile evitare gli ingredienti menzionati in caso di allergia o ipersensibilità.

Vi consigliamo, inoltre, di consultare sempre le etichette di lavaggio dei capi prima di provare la candeggina naturale, per evitare che si danneggino.

Sgrassatori naturali

Se volete conoscere altri ingredienti utilizzati come sgrassatori naturali, vi suggeriamo altri post interessanti:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.