Tutti i benefici dell’olio essenziale di limone

2111
olio-essenziale-limone-proprietà

Il limone è uno degli agrumi più amati. La sua fragranza, dolce e fresca, ci riporta alle belle giornate estive o alle celebri piante della Costiera amalfitana (dove sono assai noti) o alle distese territoriali siciliane (i famosi limoni di Sicilia!).

Questo agrume non può mai mancare in casa. Lo utilizziamo per qualsiasi cosa, dal condimento degli alimenti ai dolci più delicati. Per non parlare dei suoi mille e più usi in casa, dalle pulizie alla cura personale.

Dalle scorze di limone si può estrarre un olio essenziale molto pregiato e dalle innumerevoli virtù terapeutiche e cosmetiche. Analizziamo assieme le principali proprietà dell’olio essenziale di limone!

Per la circolazione

Una delle proprietà più note dell’olio essenziale di limone riguarda la sua capacità di stimolare la circolazione sanguigna. Migliora la fluidificazione del sangue e l’elasticità della pelle.

Proprio per questo è molto utile sia in caso di cellulite o di capillari fragili. Inoltre sembra portare beneficio anche in caso di geloni e couperose.

Poiché, come sappiamo, gli oli essenziali sono molto intensi e rischiano di essere aggressivi, vanno diluiti.

Nel caso dell’olio essenziale di limone, possiamo preparare un olio da massaggio combinando questo elemento con un olio vegetale, per esempio olio di mandorle dolci (anche lui elasticizzante).

Una goccia di olio essenziale di limone ogni cucchiaio di olio di mandorle dolci (o olio di oliva) possono essere utili per effettuare un massaggio nelle zone colpite da inestetismi come la cellulite.

Antibatterico naturale

Il limone possiede virtù antibatteriche e antivirali, così come il suo olio essenziale.

In caso di tosse raffreddore o altri sintomi influenzali, far diffondere questo olio essenziale può portare diversi benefici. Quindi possiamo aggiungere qualche goccia in acqua calda o nei diffusori per ambienti, per poterne beneficiare!

Inoltre, l’olio essenziale di limone diffuso negli ambienti di casa può favorire anche la concentrazione e il rilassamento mentale nei momenti di forte stress, di studio o anche di lavoro.

E torna subito il buon umore!

Per il benessere della pelle

Abbiamo già menzionato le virtù antibatteriche dell’olio essenziale di limone, che vanta inoltre di proprietà astringenti e disinfettanti.

Per questo motivo può portare giovamento a diverse problematiche riguardati la pelle del viso: acne, brufoli e impurità.

Svolge inoltre un’azione esfoliante, aiuta a rigenerare la pelle eliminando le cellule morte. Grazie alle sue componenti antiossidanti, contribuisce a contrastare l’invecchiamento cutaneo e l’azione dei radicali liberi.

In caso di macchie scure sul viso, uno dei rimedi naturali più noti è di sicuro il limone, di cui si può utilizzare anche la buccia. Dal momento che questo olio essenziale si ricava, appunto, dalle scorze di limone, può essere utilizzato anche per le macchie della pelle.

Attenzione però! Poiché il limone è fotosensibilizzante, non deve essere utilizzato prima dell’esposizione solare poiché rende la pelle più sensibile ai raggi. Per le giuste posologie, chiedere in erboristeria.

Pulizie di casa

Quante pulizie di casa possiamo fare con il limone! E anche con il suo olio essenziale!

Se aggiungiamo qualche goccia agli umidificatori o ai diffusori svolgerà un’azione purificante negli ambienti di casa.

Oppure, se vogliamo realizzare un detersivo pavimenti fai da te, possiamo aggiungere un po’ di olio essenziale di limone per avere una soluzione fresca e profumata (e dalle proprietà antibatteriche).

Ecco un’altra occasione per utilizzare l’olio essenziale di limone: se dovete pulire i vetri di casa che vi sembrano opachi e spenti, con una soluzione di 250 ml di alcol, 250 ml di acqua e 10 gocce di olio essenziale di limone torneranno come nuovi!

Altre proprietà

Come potete ben immaginare, non è finita qui! Ecco le altre proprietà dell’olio essenziale di limone:

  • Favorisce la digestione è si rivela utile anche in caso di nausea.
  • Può migliorare il benessere di denti e gengive contrastando l’alito cattivo.
  • Può favorire il naturale corso del sonno. Infatti è uno dei migliori oli essenziali contro l’insonnia.
  • In combinazione con oli vettori, può essere di grande aiuto in caso di unghie fragili.

Controindicazioni

Tra le controindicazioni dell’olio essenziale di limone, abbiamo sopra menzionato le sue capacità fotosensibilizzanti. Quindi da evitare prima di esporsi al sole.

Inoltre è sconsigliato se in fase di gravidanza o allattamento. In ogni caso, consultate prima il vostro medico.

Si consiglia di evitarne l’utilizzo in caso di allergie o ipersensibilità al prodotto. Ad ogni modo, meglio provare l’olio essenziale su una piccola zona della mano per evitare reazioni allergiche.

L’olio essenziale di limone, come si è detto, è un olio essenziale e quindi va diluito. Chiedete in erboristeria la combinazione giusta per le vostre esigenze.

Chiedere un parere del proprio dermatologo in caso di pelle problematica o molto delicata.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.