Come avere Bicchieri splendenti in Lavastoviglie senza brillantante ma con Rimedi naturali

230
come-avere-bicchieri-brillanti-senza-brillantante

Una delle cose con si trova maggiore difficoltà ad ottenere perfetta in lavastoviglie sono senza dubbio i bicchieri.

A volte opachi, a volte con macchie d’acqua, altre volte ancora con cattivi odori, il risultato non è mai pienamente soddisfacente!

Se vi dicessi però che esistono dei metodi per ottenerli brillanti senza usare il brillantante ma solo rimedi naturali?

Ebbene sì, oggi vi dirò tutto quello che serve sapere per avere i bicchieri sempre perfetti!

Trucchetto del limone

Il trucchetto del limone è uno dei rimedi naturali più diffusi in lavastoviglie e risulta sempre molto efficace!

Il limone, infatti, possiede una proprietà sgrassante e pulente che viene sfruttata ogni giorno sia in cucina che in bagno, anche perché profuma tutto di fresco!

Se lo volete usare per avere bicchieri perfetti dovrete semplicemente posizionare un limone premuto all’interno del cestello della lavastoviglie vicino ai bicchieri.

Vedrete che fantastico risultato!

Aceto

Non possiamo parlare di metodi per far brillare i bicchieri senza menzionare l’aceto!

Ci rivolgiamo infatti ad un prodotto naturale che serve non solo per i bicchieri, ma anche per pentole e padelle in acciaio.

Risulterà fantastico in lavastoviglie per avere bicchieri splendenti evitando l’utilizzo del brillantante!

Dovrete semplicemente mettere dell’aceto in un flacone spray e vaporizzarlo sui bicchieri prima di avviare il lavaggio. Vedrete che dopo saranno perfetti e senza traccia di cattivo odore.

Lo sapevate? Vaporizzare un po’ d’aceto anche su pentole e padelle in acciaio ve le farà brillare come se fossero nuove!

Acido citrico

L’acido citrico è un brillantante naturale per eccellenza e viene scelto sempre di più per risparmiare senza rinunciare ad un ottimo risultato.

Non dovrete far altro che sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua, potete aggiungere anche 5 o 6 gocce di olio essenziale al limone per profumare.

Riempite la vaschetta del brillantante con questa soluzione prima del lavaggio ed ecco fatto!

Bicarbonato di sodio

Anche il bicarbonato di sodio possiede delle proprietà sgrassanti molto utili per avere bicchieri brillanti. In generale è ottimo in lavastoviglie per i lavaggi a vuoto.

Se volete scegliere questo trucchetto dovrete semplicemente spargere una manciata di bicarbonato sui bicchieri e poi posizionarli in lavastoviglie.

Potete anche metterlo sulle altre stoviglie o direttamente sul fondo dell’elettrodomestico in modo da rendere perfetti tutti i piatti.

Avviate un lavaggio a temperature moderate e dopo godetevi il fantastico risultato!

Prima del lavaggio

Lavare i bicchieri in lavastoviglie è una cosa sempre molto delicata perché si può incorrere a vari problemini.

Possono essere opachi, con macchie d’acqua, possono puzzare d’uovo o avere ancora impregnato l’odore delle bevande all’interno.

Al fine di risolvere questi problemini dovrete fare attenzione a come li trattate prima del lavaggio.

Se avete consumato liquidi come vino, latte, succo di frutta, coca cola e così via, vi consiglio di riempire una vasca del lavello con acqua calda e versare 1 bicchiere d’aceto dentro.

Lasciate in ammollo i bicchieri per qualche minuto e dopo passate a posizionarli nel cestello per avviare il lavaggio usando uno dei metodi sopra descritti.

In questo modo sarete sicuri di non avere problemini!

Avvertenze

Ricordo di leggere eventuali istruzioni di lavaggio e di provare i rimedi prima su un angolino non visibile del bicchiere.