Fai brillare i Pavimenti con l’Aceto bianco di Alcol il rimedio economico e sgrassante

164
pavimento-pulito-aceto-alcol

Avere dei pavimenti brillanti è una delle priorità assolute che ci si dà in casa ogni giorno.

Infatti il lavaggio di tutte le stanze è importante al fine di tenerle sempre fresche e di dare sempre luce all’ambiente.

La soluzione è più semplice del previsto e sicuramente l’avrete in casa: si tratta dell’aceto d’alcol, un ingrediente magnifico!

Vediamo insieme come usarlo ogni giorno si pavimenti e soprattutto quali sono quelli su cui potete sfruttarlo!

Attenzione! Vi ricordo di non usare l’aceto su marmo o pietra naturale.

Per il gres porcellanato

Partiamo dal gres porcellanato, un pavimento che prendere sempre più piede all’interno degli appartamenti moderni.

La scelta ricade su questa tipologia perché è molto semplice da lavare ed inoltre ne esistono infiniti modelli diversi!

Per farlo risplendere al meglio l’aceto d’alcol è la soluzione ideale e più indicata perché lascia il pavimento sempre splendente e pulito in ogni angolo.

Dunque riempite un secchio d’acqua calda e aggiungete mezzo bicchiere di prodotto, poi passate al lavaggio usando rigorosamente un panno in microfibra.

Se non volete rinunciare ad un buon profumo, aggiungete anche il succo di mezzo limone.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per i pavimenti in cotto

Passiamo adesso ai pavimenti in cotto, molto rustici e sempre belli da vedere in particolare negli ambienti costruiti in legno e fuori ai terrazzi.

Essendo un materiale poroso, è importante cercare di averlo sempre lucido e non renderlo opaco, quindi quale rimedio migliore dell’aceto d’alcol?

Potete usarlo per a la pulizia quotidiana riempiendo un secchio con acqua tiepida e 1 misurino di aceto, poi passate al lavaggio.

Ricordate di asciugare per bene in modo da non lasciare aloni e macchie d’acqua.

Trattamento sul legno

Forse non tutti sanno che l’aceto è fantastico anche per i pavimenti in legno e per il parquet.

Partendo dal presupposto che è bene non bagnare tutti i giorni e troppo questa tipologia di piastrelle, soprattutto il parquet, perché l’acqua può essere assorbita e il pavimento marcire.

Dunque per la pulizia quotidiana vi consiglio di riempire un secchio con acqua fredda e aggiungere mezzo bicchiere d’aceto d’alcol.

Immergete un panno in microfibra e strizzatelo leggermente così fate una prima passata senza gettare troppa acqua a terra.

Successivamente asciugate ripetutamente finché non si assorbe tutta l’acqua e vedrete che sarà super brillante!

Addio cattivi odori

Oltre a lucidare le superfici, a sgrassare e a togliere tutte le macchie, l’aceto è fantastico anche per dire addio ai cattivi odori!

Infatti viene usato in tanti ambienti diversi per togliere via la puzza e quindi per i pavimenti è la soluzione adatta, soprattutto se avete un animale domestico in casa.

Se lo usate specificamente per togliere i cattivi odori, dovrete mettere 1 bicchiere di prodotto in un secchio con acqua calda e procedere con il lavaggio!

Detergente naturale

Infine vediamo come preparare un detergente naturale con a base di aceto d’alcol da usare ogni giorno per i pavimenti!

Ingredienti

  • 300 ml d’aceto bianco
  • 200 ml d’acqua demineralizzata
  • 100 ml di succo di limone

Per prima cosa filtrate benissimo il succo di limone privandolo di tutti i semi e dei pezzi di polpa.

Inseritelo all’interno di un flacone e aggiungete l’acqua e poi l’aceto, mescolate, chiudete il flacone e agitate per bene.

Se desiderate intensificare il profumo fresco potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale al limone.

A questo punto dovrete mettere 1 misurino di detergente nel secchio ad ogni lavaggio ed il risultato sarà fantastico!

Avvertenze

Vi ricordo di usare i rimedi descritti prima su angoli non visibili per assicurarvi di non macchiare il pavimento.