Come eliminare le Farfalline della farina e non farle più tornare con questo Rimedio naturale

931
come-eliminare-farfalle-farina

Nel periodo estivo, è facile trovare nella propria dispensa alimentare degli insetti ghiotti di farina chiamati proprio farfalline da dispensa, o anche tignole e tarme della pasta.

Sebbene non siano nocivi, è sicuramente fastidioso ritrovarle nelle confezioni dei nostri alimenti, quali pasta, zucchero, farina e così via.

Per questo, oggi vedremo insieme come tenere lontane le farfalline dalla nostra dispensa, servendoci solo di rimedi casalinghi e naturali!

Aceto

Il primo rimedio che vi consigliamo consiste nell’utilizzare l’aceto, il quale ha un odore così pungente, tale da essere mal tollerato da questi insetti. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è mescolare parti uguali di acqua e aceto e usare la miscela così ottenuta per pulire a fondo la dispensa.

Per un effetto più efficace e per conferire una maggiore azione repellente, poi, potete anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di eucalipto a questa soluzione.

Infine, asciugate accuratamente la dispensa, prima di riporre nuovamente le farine. Vi consigliamo di procedere con questa pulizia almeno una volta al mese.

Oli essenziali

Oltre all’olio essenziale di eucalipto, anche altri oli essenziali sono considerati una manna dal cielo in caso di insetti grazie alla loro azione repellente e antisettica. Tra quelli più efficaci, ricorrono l’olio essenziale di lavanda, l’olio essenziale di citronella, e l’olio essenziale di menta.

Vi basterà, quindi, aggiungere qualche goccia di questi oli su un batuffolo di cotone e riporlo, poi, in dispensa: addio farfalline da dispensa!

Alloro

Chi non conosce l’alloro, la pianta aromatica dalle mille proprietà? Tra queste la sua azione anti-tarme, in grado di tenere lontane le farfalline dalla nostra dispensa in maniera semplice e veloce.

Appoggiate, quindi, alcune foglie di alloro laddove avete notato la presenza delle farfalline e sostituitele quando inizieranno a seccare. L’alloro, inoltre, è efficace anche per allontanare le formiche e gli scarafaggi.

Chiodi di garofano

Infine, vediamo un ultimo trucchetto che prevede l’utilizzo dei chiodi di garofano combinati con la scorza di un’arancia. Gli odori forti di questi due ingredienti, infatti, faranno fare retromarcia a questi insetti ghiotti di cibo.

Inserite, quindi, i chiodi di garofano nella buccia di arancia o anche nella buccia di limone e posizionate il tutto nella dispensa. Sostituitelo, poi, periodicamente la scorza senza farla marcire.

L’arancia o il limone con i chiodi di garofano sono assai celebri perché aiutano anche a tenere lontane le mosche.

Come prevenire

Finora abbiamo visto come allontanare le farfalline dalle nostre dispense, utilizzando alcuni ingredienti naturali. È bene, però, anche seguire alcuni accorgimenti utili in modo da prevenire il loro arrivo e “proteggere” il vostro cibo.

Innanzitutto, vi consigliamo di controllare sempre i pacchi di pasta, di biscotti, di zucchero e tutto ciò che è presente nella vostra dispensa, in modo tale da controllare se ci sono farfalline.

A tal proposito, sarebbe meglio non tenere aperti troppi pacchi di farina e di non lasciarli in dispensa per tanto tempo. In caso notiate la presenza di farfalline nel vostro cibo, vi consigliamo di gettarlo via.

Altrettanto importante è la pulizia regolare, che dovrebbe essere eseguita almeno una volta al mese, svuotando interamente la dispensa e passando al suo interno un panno imbevuto in una soluzione fatta di acqua e di aceto. Dopodiché, lasciate asciugare accuratamente e riponete tutti gli alimenti all’interno.

Infine, vi raccomandiamo di conservare la farina o la pasta in alcuni barattoli di vetro con chiusura ermetica. Ancora meglio se riuscite a conservare le farine in frigorifero.

Avvertenze

Se la presenza di farfalline da dispensa in casa è notevole, valutate l’intervento di uno specialista.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.