Bastano due foglie d’ALLORO per profumare la casa di mare!

896
profumare-casa-alloro

L’estate e il caldo fanno venire in mente solo una cosa: il mare.

E perché non provare a portare un po’ di mare in casa nostra? Farlo non è affatto difficile.

Vi basteranno due foglie d’alloro e pochi altri ingredienti.

Vediamo insieme come realizzare un profumatore naturale all’odore di mare e altri deodoranti dalle note estive!

Attenzione: assicuratevi sempre di non essere allergici o particolarmente sensibili agli ingredienti dei profumatori natuali.

Profumo di mare

Per riempire la vostra casa con gli odori del mare, procuratevi 2 foglie d’alloro.

Sminuzzatele e mettetele in 500 ml d’acqua. Portate a ebollizione per 15 minuti, poi lasciate raffreddare.

A questo punto, dovete semplicemente aggiungere 2 gocce di olio essenziale di ginepro e 3 gocce di olio essenziale di menta.

Mettete tutto in un vaporizzatore e spruzzate il composto nelle varie stanze.

Il mix di alloro, menta e ginepro ricrea un odore molto simile a quello della spiaggia.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Vi basterà chiudere gli occhi e… vi ritroverete in riva al mare!

Profumo ai giardini di Sicilia

Sognate di trovarvi in un giardino di Sicilia non lontano dal mare? Allora questo deodorante per ambienti fa al caso vostro.

Prendete le bucce di 2 mandarini e mettetele in 500 ml d’acqua.

Poi, fate bollire per circa 10-15 minuti. Lasciate raffreddare e aggiungete 3 gocce di olio essenziale di sandalo.

Mettete il tutto in un vaporizzatore: il vostro profumatore è pronto!

Il profumo inconfondibile del mandarino, unito a quello del sandalo ricreano un suggestivo ambiente, pieno del profumo di agrumi.

In alternativa, potete realizzare un profumatore simile utilizzando le arance.

Mettete a bollire un litro d’acqua in un pentolino.

Poi, aggiungete due belle fette d’arancia e lasciate bollire per 10 minuti.

Subito, in tutta la casa si spargerà un meraviglioso profumo d’arancia.

N.B: per arricchire il profumo, potete aggiungere all’acqua che bolle qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta.

Profumo di campo provenzale

Alcuni sognano di avere un assaggio dei campi della Provenza. Per loro non può mancare questo fantastico deodorante per ambienti.

Prendete 500 ml di acqua calda e aggiungete 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio.

Poi, aggiungete 8 gocce di olio essenziale di lavanda e 2 gocce di olio essenziale di rosmarino.

La lavanda si accompagna perfettamente al profumo di rosmarino. Inoltre, il bicarbonato di sodio aiuta i due odori a legarsi e rende il deodorante più duraturo.

Un’alternativa al deodorante per ambienti liquido

Se volete un deodorante per ambienti che non sia liquido, potete sfruttare le foglie di alloro in un altro modo.

Come? Bruciandole e spargendone il fumo.

Si tratta di un procedimento in cui dovete fare massima attenzione.

Prendete qualche foglia di alloro e mettetela in un piattino o un contenitore in metallo. Poi, con un accendino o un fiammifero, accendete la punta delle foglie.

Queste inizieranno a emettere un fumo profumato: spargetelo un po’ in tutta la casa.

Il profumo dell’alloro ha un effetto rilassante e anti-stress: oltre a donare un ottimo odore alla vostra casa, avranno un effetto rilassante su di voi!

Profumatore con bastoncini

Se, invece di un vaporizzatore, preferite un classico profumatore in cui mettere dei bastoncini di legno, potete seguire questa ricetta.

Prendete un flacone in vetro che abbia un’apertura tale da poterci mettere dentro i bastoncini.

Versateci dentro 50 ml di alcol alimentare o vodka.

Aggiungeteci, poi, 20-30 gocce di un olio essenziale a vostra scelta (potete riprodurre i profumi precedenti, utilizzando gli stessi oli essenziali).

Poi, metteteci i bastoncini: il vostro profumatore è pronto.

Cattivi odori in casa? Ecco come rimediare

I cattivi odori, purtroppo, possono entrare in casa e infestare le nostre stanze. Liberarsene, però, non è difficile.

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".