Per pulire la Cucina da cima a fondo ti basta solo questo Rimedio fai da te

837
pulire-tutta-cucina

La cucina è un’area della casa di cui ci si deve necessariamente prendere cura ogni giorno dato che la si vive quotidianamente!

Stare alle prese con piano cottura, piastrelle, elettrodomestici e quant’altro non è proprio una passeggiata, perciò serve sicuramente qualcosa che possa facilitare tutta le cose.

A tal proposito oggi vedremo insieme come pulire la cucina da cime a fondo con un trucchetto naturale ed efficace!

Preparazione

La preparazione di questo rimedio è molto semplice e comprende ingredienti che avrete sicuramente in casa, specie se siete amanti ed prediligete i rimedi naturali!

Tuttavia è bene ricordare che sono elementi a base acida e per questo ve li sconsiglio se avete le piastrelle della cucina in marmo o pietra naturale perché potreste rischiare di macchiarle.

Occorrente

Scopriamo adesso all’occorrente:

  • 2 limoni
  • 350 ml d’aceto
  • 100 ml d’acqua
  • 1 cucchiaio di sale fino

Questo è tutto ciò di cui avrete bisogno per ottenere un fantastico e potente trucchetto naturale che metterà a nuovo la vostra cucina!

Il limone, l’aceto ed il sale hanno una fortissima azione sgrassante che toglierà anche le macchie più ostinate come quelle si accumulano sulle piastrelle o sul piano cottura.

Vi sorprenderà vedere come alcune cose che abbiamo in casa ed usiamo ogni giorno possono essere un vero e proprio supporto!

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per prima cosa dovrete mettere a scaldare l’acqua sul fuoco insieme al sale finché non si scioglierà completamente.

Dopodiché spegnete la fiamma e lasciate intiepidire. Quindi aggiungete al composto il succo dei limoni ben filtrato e l’aceto (potete scegliere qualsiasi tipo d’aceto che preferite).

Una volta ottenuta un’unica soluzione, dovrete trasferirla in un flacone spray aiutandovi con un imbuto.

Ecco fatto! Il vostro detergente naturale è pronto per mettere a nuovo ogni angolo della vostra cucina!

Modalità d’uso

A questo punto non ci resta che vedere la modalità d’uso di questo fantastico rimedio!

Frigo

Gli ingredienti adoperati nel rimedio sono ottimi se volete dare una bella rinfrescata al frigo!

Riusciranno infatti a sbiancare gli scaffali e le pareti interne, a togliere i cattivi odori e a mandare via le macchie molto ostinate.

Vi basterà vaporizzarlo nel frigo ed usare una spugnetta non abrasiva per sgrassare. Dopo risciacquate con un panno in microfibra.

Piastrelle

Le piastrelle della cucina hanno una costante tendenza a rimanere incrostate per gli schizzi dei sughi o dell’olio.

Più passa il tempo, più potrebbe diventare difficile togliere tutto l’unto.

A tal proposito potete tranquillamente usare una spugna morbida e sgrassare con il detergente naturale.

Vedrete che profumo e che risultato!

Piano cottura e lavello

Il piano cottura ed il lavello sono per la maggior parte in acciaio ed è per questo che l’unione di limone, sale ed aceto fanno al caso vostro!

Non dovrete far altro che vaporizzare il composto su tutto il piano cottura ed il lavello, passate la spugna dal lato non abrasivo e dopo risciacquate con un panno in microfibra.

L’acciaio tornerà lucido in pochissimo tempo e non potrete più farne a meno!

Vetrinetta

Molte persone hanno la vetrinetta all’interno della cucina, elemento tanto bello quanto impegnativo.

Quando, infatti, i vapori del cibo penetrano tra i mobili, provocano l’appannaggio della vetrinetta che mano a mano si opacizza perdendo la lucentezza.

Ma non preoccupatevi, il nostro trucchetto è l’ideale in questo caso perché riuscirà a far tornare tutto brillante e senza il bisogno di risciacquare!

Forno

Una delle cose più faticose da pulire in cucina è senza dubbio il forno!

Quando si incrosta diventa un vero e proprio incubo! Per questo cerchiamo subito dei rimedi che possano facilitare le cose e non farci stare lì a strofinare per tutto il giorno.

In questo caso tutto quello che dovrete fare è vaporizzare abbondantemente il composto sul forno preriscaldato e poi spento.

Chiudete lo sportello e lasciate agire per circa 20 minuti, successivamente andate a sgrassare con una spugnetta o una spazzolina apposita.

Avvertenze

Provate il rimedio prima in angoli non visibili delle superfici. Inoltre vi ricordo di non usarlo su marmo o pietra naturale.