Pulisci così la tua dispensa per non avere più insetti o farfalline!

480
farfalline-farina

Il caldo porta nelle nostre dispense alimentari alcuni insetti innocui ma molto fastidiosi: le farfalline, note anche come tignole o tarme della pasta, in quanto sono ghiotti di farina.

Piccole e scure, amano il clima caldo e umido e tendono così a rifugiarsi nella nostra cucina “invadendo” i nostri cibi.

Ma non dovrete più temere: oggi, infatti, vedremo insieme come pulire la dispensa in cui avete trovato le farfalline per evitare che queste ritornino.

Aceto

Il rimedio naturale più efficace per pulire la vostra dispensa “invasa” dalle farfalline consiste nell’utilizzare l’aceto, in grado non solo di pulire a fondo e disinfettare, ma anche di prevenire il ritorno delle farfalline.

Questo ingrediente, infatti, oltre ad avere un forte potere sgrassante, è anche un ottimo anti-odore naturale e svolge un’azione repellente per le farfalline e per molti altri insetti.

Tutto ciò che dovrete fare è mescolare parti uguali di acqua e aceto e travasare il tutto in un flacone spray. Per un effetto più efficace e per potenziare le proprietà repellenti, potete anche aggiungere, poi, qualche goccia di olio essenziale di eucalipto .

A questo punto, liberate la dispensa da tutti gli alimenti e vaporizzate la miscela così ottenuta su un panno o direttamente sulla superficie del mobile.

Infine, lasciate asciugare completamente prima di riporre nuovamente le farine.

Vi consigliamo di procedere con questa pulizia almeno una volta al mese per mantenere gli effetti nel tempo.

Oli essenziali

Gli oli essenziali, si sa, emanano un odore così piacevole che sono amati da tutte noi. Tranne, però, dalle farfalline da dispensa!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ci sono, infatti, delle fragranze in particolare che hanno virtù antisettiche e anti-tarme in grado di allontanare gli insetti dalla nostra casa, quali l’olio essenziale di lavanda, l’olio essenziale di eucalipto, di citronella e di menta.

Aggiungete, quindi, alcune gocce di olio essenziale tra quelli proposti in un flacone contenente acqua e agitatelo energicamente per far ben amalgamare tra loro gli ingredienti.

Potete scegliere di utilizzare una sola tipologia di olio essenziale o di combinarne tutti. Valutate sempre, però, le giuste combinazioni per essere certe che l’odore finale non sia spiacevole.

Una volta realizzata la miscela, quindi, utilizzatela per pulire la dispensa e il gioco è fatto: le farfalline faranno retromarcia!

Bicarbonato

Quando si parla di rimedi naturali, come si può non menzionare il bicarbonato, le cui molteplici proprietà sono note a tutti?

Considerato, infatti, un antico rimedio della nonna, questo ingrediente ha proprietà pulenti, sgrassanti e disincrostanti. Inoltre, funge da repellente naturale.

Sciogliete, quindi, 2 cucchiai di bicarbonato in uno spray o in secchio contenente acqua e usate, poi, un panno per pulire la dispensa.

Ricordatevi, durante questa fase, di eliminare ogni residui di cibo e di provvedere ad asciugare bene il mobile: le farfalline, infatti, amano l’umidità e, quindi, deve risultare tutto ben asciutto!

Limone

Infine, ecco a voi il limone, l’agrume dal profumo inebriante tanto amato da noi, ma poco tollerato dagli insetti in generale.

Le sue proprietà disinfettanti, quindi, si combinano con la sua azione repellente e danno vita a un prodotto in grado di mantenere a debita distanza le farfalline dalle vostre dispense.

Miscelate il succo di un limone con l’acqua e procedete con la pulizia accurata della dispensa. La dispensa sarà, così, pulita, disinfettata, profumata e libera dalle farfalline!

Insomma, cosa altro desiderare?

Altri consigli per tenerle lontane

Una volta pulita la dispensa, vediamo insieme altri trucchetti per tenere lontane le farfalline o altri insetti della farina ed essere certe che non tornino più! Ecco anche un video per voi!

Alloro

L’alloro è una pianta aromatica molto utilizzata per tenere lontani gli insetti grazie alla sua forte azione repellente.

Riponete semplicemente alcune foglie di alloro in dispensa e sostituitele quando inizieranno a seccare per beneficiare sempre degli oli essenziali contenuti nella pianta.

L’alloro, oltre ad eliminare le farfalline, vi aiuterà a tenere lontane anche le formiche e gli scarafaggi.

Arancia e chiodi di garofano

Un altro trucchetto molto in voga per tenere lontane le farfalline consiste nell’utilizzare la scorza di un’arancia e di inserire al suo interno i chiodi di garofano.

Il profumo rilasciato da questi due ingredienti, infatti, terrà lontani questi insetti fastidiosi e ghiotti di cibo. Ricordate, però, di sostituire periodicamente la scorza senza farla marcire.

Avvertenze

Sebbene questi metodi naturali possano essere davvero utili per prevenire l’invasione delle farfalline nelle dispense, è consigliabile rivolgersi a chi di competenza in caso di invasione ingente.

Altri rimedi contro gli insetti

Se in casa avete degli ospiti indesiderati, ecco delle soluzioni per voi!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.