Se i Vetri si appannano col Freddo di Dicembre il Metodo giusto per pulirli ed evitare la condensa esiste

286
vetri-appannati-dicembre

Nel mese di Dicembre il freddo si insinua ovunque, impadronendosi spesso e volentieri della nostra casa.

Oltre a tanti fattori che provoca, il freddo crea anche il fenomeno della condensa sugli specchi e sui vetri, soprattutto quando in casa accendiamo dei caloriferi, creando il contrasto dato dalle due temperature diverse.

Ecco che, appunto, i vetri si appannano e bisogna di conseguenza trovare una soluzione per pulirli in maniera efficace senza lasciare traccia di aloni.

Vediamo insieme come pulire i vetri appannati col freddo di Dicembre!

Bicarbonato

Il primo consiglio che sicuramente non può mancare è il bicarbonato di sodio!

Dal momento che quest’ingrediente assorbe l’umidità in modo naturale, potrebbe essere l’ideale al fine di avere vetri di nuovo splendenti.

Per usare questo metodo, tutto quello che dovete fare è riempire una ciotola con acqua calda e versare all’interno 2 cucchiai colmi di bicarbonato.

In seguito immergere un panno in microfibra, pulite il vetro all’interno e all’esterno e asciugate con un panno in cotone pulito.

Nel caso in cui dobbiate passare anche alla pulizia degli infissi, tenete presente che il bicarbonato sarà la scelta giusta!

Aceto

Oltre l’azione pulente del bicarbonato di sodio, potete scegliere anche l’aceto per la pulizia dei vetri appannati.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Quest’elemento, infatti, non soltanto li sgrasserà a fondo, ma donerà loro la brillantezza di sempre! Saprete, infatti, che una delle caratteristiche principali dell’aceto è rendere lucide le superfici sulle quali si utilizza, come l’acciaio.

Ebbene, per usare questo rimedio dovrete semplicemente riempire un contenitore spray con aceto e acqua calda in parti uguali.

Spruzzate la miscela direttamente sui vetri, dopodiché asciugate con un panno in microfibra e vedrete che sarà tutto splendente!

Sapone di Marsiglia

Se non volete rinunciare a spargere un buon profumo sui vostri vetri, allora è il caso di usare il sapone di Marsiglia!

Essendo un ingrediente delicato, ma allo stesso tempo efficace, risulta essere una buona soluzione soprattutto per i vetri molto fragili e delicati.

Tutto quello che dovrete fare è mettere 2 cucchiai di sapone in una ciotola con acqua calda.

Una volta sciolto tutto il sapone, potete lavare immergendo direttamente il panno nella bacinella oppure versare il tutto all’interno di un contenitore spray.

Ricordate sempre di usare panni delicati così da non graffiare o danneggiare il vetro.

Borotalco

Come ben saprete, il borotalco è una delle soluzioni amate e preferite da coloro che prediligono i rimedi naturali!

Esso infatti gode di un’ottima proprietà pulente e permetterà ai vostri vetri di splendere come non mai!

Se volete usare questo trucchetto dovrete soltanto inserire 2 cucchiai di borotalco in 700 ml d’acqua. Mescolate il composto e dopo immergetelo in un vaporizzatore.

Spruzzate la miscela sui vetri e asciugate con un panno in cotone. Ricordate di agitare prima di ogni utilizzo poiché il borotalco si deposita sul fondo.

Patata

Sapevate che una patata cruda può essere l’ideale per pulire i vostri vetri appannati? Ebbene sì, l’amido contenuto nelle patate non solo asciugherà tutto, ma creerà anche una patina anti condensa.

Quello che bisogna fare è tagliare una patata a metà e passare una di queste sui vetri.

Noterete già che i vetri saranno puliti, ma passate un panno in microfibra per asciugare i residui della patata.

Fogli di giornale

In ultimo vediamo come poter usare i fogli di giornale per liberarci dai vetri appannati!

Si tratta di un rimedio estremamente semplice, dovrete piegare il foglio e passarlo sul vetro, vedrete che non lascerà il minimo alone!

Naturalmente sto parlando dei fogli del quotidiano e non delle riviste, altrimenti non avrete l’effetto atteso.

Come evitare che si vetri si appannino?

Sebbene sia normale trovare i vetri appannati durante l’inverno e il freddo di Dicembre, ci sono alcuni piccoli accorgimenti che ci permettono di evitare o almeno limitare tale situazione:

  • Possiamo utilizzare un deumidificatore, che riduce in generale l’umidità presente in casa. La cosa migliore e crearne uno da soli con una bottiglia;
  • Evitare il più possibile di stendere i panni in casa. Certo, quando fa freddissimo è la soluzione migliore (soprattutto per chi non ha l’asciugatrice), ma non dovrebbe accadere di frequente. In alternativa ecco come stendere i panni in casa senza fare umidità;
  • Un valido aiuto è anche tenere poche piante in casa, che per natura tendono ad aumentare l’umidità dell’aria.

Avvertenze

Al fine di non danneggiare i vostri vetri, provate i rimedi indicati prima su un angolino nascosto.