Come far brillare di nuovo la Vetrinetta e prevenire l’arrivo della Polvere

197
vetrinetta

La vetrinetta fa parte di quei mobili che né si aprono né si puliscono quotidianamente, ma prima o poi arriva il momento di metterla a nuovo!

Infatti, la polvere che si insinua sui vetri rende il tutto molto opaco e quindi sentiamo proprio l’esigenza di dire addio a quello sporco in poco tempo!

Oggi vedremo insieme come far brillare di nuovo la vetrinetta con un trucchetto fai da te!

Ingredienti

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per preparare il prodotto naturale che vi farà ottenere la vetrinetta super pulita!

Vi serviranno:

  • 200 ml d’aceto di mele
  • 200 ml d’acqua demineralizzata
  • Succo di 1 limone o di 1 arancia

Come potete vedere, l’obiettivo è quello di preparare un composto non solo efficace, ma anche molto profumato così da restare bene impresso nella vetrinetta.

Tra le varie tipologie d’aceto, quello di mele possiede l’odore più gradevole in assoluto e per questo è molto indicato, oltre ad avere un enorme potere sgrassante.

Limone ed arancia sono anch’essi efficaci contro lo sporco ostinato, ma soprattutto conferiranno odore e brillantezza alla vetrinetta.

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Dovrete anzitutto filtrare molto bene il succo di arancia o limone in modo da poter togliere i semi e i pezzetti di polpa.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Successivamente unitelo all’aceto e poi all’acqua. Con l’aiuto di un imbuto versate tutto in un vaporizzatore e scuotete per rendere tutti gli ingredienti un’unica soluzione.

Nel caso in cui vogliate potenziare il profumo, potete aggiungere anche 5 gocce di olio essenziale agli agrumi ed ecco fatto!

Modalità d’uso

Ora non ci resta che vedere la modalità d’uso di questo prodotto!

Per prima cosa svuotate completamente la vetrinetta, altrimenti, mentre pulita, cadrà continuamente la polvere degli altri oggetti sulle mensole in vetro.

Vi consiglio di riempire una pentola o una bacinella grande e mettere in ammollo tutte le tazzine e le altre cose della vetrinetta.

A questo punto vaporizzate una buona quantità di prodotto sulla vetrinetta passate un panno in microfibra ben strizzato per sgrassare.

Terminate il tutto asciugando con un panno in cotone.

Ecco che la vostra vetrinetta sarà come nuova e super profumata!

Altri rimedi

Oltre a quello indicato vi sono altri rimedi con ingredienti che magari avrete più a portata di mano, vediamone alcuni:

  • Bicarbonato di sodio: chi non ce l’ha in casa? Sciogliete 1 cucchiaio di prodotto in 500 ml d’acqua e usate la soluzione per lavare la vetrinetta.
  • Sapone giallo: l’efficacia di questo metodo potrebbe sorprendervi! Stendete 1 pallina di prodotto su una spugna morbida e lavate la vetrinetta, poi risciacquate più volte con acqua fresca per togliere eventuali aloni.
  • Sapone di Marsiglia: un altro ingrediente profumato e dal grande potere sgrassante. Dovrete usarlo direttamente sulla spugnetta o diluirne 1 cucchiaio in 600 ml d’acqua.

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi prima in angoli non visibili per non rischiare di macchiare la vetrinetta.