Come sbiancare federe e copricuscini con macchie di sudore?

472
come-sbiancare-copricuscini-sudore

Sul letto, si sa, passiamo gran parte della nostra giornata, in quanto questo ci accoglie per dormire o semplicemente per riposare quando abbiamo bisogno di una pausa.

Quando poggiamo la testa sul cuscino, però, rilasciamo molto sudore e questo fa sì che si formino delle macchie e degli aloni gialli che non vanno via facilmente.

In estate, poi, i cuscini raccolgono tutto il nostro sudore e sembrano essere sempre sporchi. Perciò, a tal proposito, oggi vedremo come sbiancare federe e copricuscini così da rimuovere le macchie e le tracce di sudore!

Bicarbonato

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi è il bicarbonato di sodio, un ingrediente noto per le sue proprietà sbiancanti e sgrassanti.

Se la macchia non è molto ostinata e volete solo rimuovere le tracce e la puzza di sudore, allora non c’è bisogno di pre-trattarla, perciò, vi consigliamo di mettere in ammollo la federa in una bacinella contenente acqua fredda e 2 cucchiai di bicarbonato. Lasciate agire per un po’, dopodiché procedete al comune lavaggio.

Se, invece, la macchia gialla è molto visibile, allora vi basterà mescolare 5 cucchiai di bicarbonato e mezza tazza di acqua. Versate, poi, la soluzione così ottenuta direttamente sulla macchia gialla di sudore che volete rimuovere. Dopodiché, strofinate delicatamente e lasciate agire per circa mezz’ora.

Infine, risciacquate il cuscino e lavatelo in acqua fredda: sarà bianco come se fosse nuovo!

N.B Vi ricordiamo di non strofinare troppo perché il potere leggermente abrasivo del bicarbonato potrebbe danneggiare il tessuto.

Succo di limone

Un altro rimedio della nonna molto utile per sbiancare federe e copricuscini consiste nell’utilizzare il succo di limone.

Il limone, infatti, è un ingrediente noto per la sua forte azione sbiancante e sgrassante. E poi… ha un profumo inebriante tutto naturale!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Versate, quindi, il succo di 5 limoni all’interno di un secchio contenente acqua bollente, immergete il copricuscino in modo tale che sia completamene ricoperto dall’acqua e lasciatelo in ammollo per circa 3 ore o per tutta la notte.

Dopodiché risciacquatelo o procedete con il comune lavaggio. E voilà: i vostri cuscini saranno bianco splendenti! Se le macchie gialle sono più ostinate, anche in questo caso, potrete pre-trattarle aggiungendo il bicarbonato e il limone direttamente sulla macchia e strofinando delicatamente.

Aceto bianco

Una volta parlato del bicarbonato e del succo di limone, come potevamo non citare il tanto amato aceto, uno smacchiante naturale in grado di eliminare anche i cattivi odori (come quelli di sudore) in modo molto efficace?

Prendete, quindi, metà bicchiere di aceto e metà bicchiere di acqua e mescolate tra loro gli ingredienti. Aggiungete, poi, la soluzione in un flacone spray e spruzzatela direttamente sulle macchie di sudore.

Lasciate agire per circa un’ora e risciacquate abbondantemente con acqua fredda. Potete ripetere l’operazione se necessario.

In alternativa, potete anche aggiungere mezza tazza di sale e versarla con l’aceto in un secchio di acqua. Mescolate gli ingredienti e mettete il copricuscino nella soluzione per circa 30 minuti. Dopodiché risciacquatela e procedete al lavaggio normale.

Acido citrico

Invece dell’aceto, potete anche utilizzare l’acido citrico, un ingrediente che si presenta come una valida alternativa più ecologica rispetto all’aceto pur avendo la sua stessa efficacia.

Vanta, infatti, proprietà pulenti ed è in grado di assorbire i cattivi odori. Lasciate sciogliere, quindi, 150 grammi di acido citrico in una bacinella contenente un litro di acqua. A questo punto, immergete all’interno della bacinella il copricuscino e lasciatelo in ammollo per qualche ora.

Risciacquatelo, lasciatelo asciugare e il gioco è fatto!

Pasta sbiancante fai da te

Se i vostri copricuscini dovessero presentare macchie gialle molto ostinate e resistenti che faticano ad andar via con i rimedi visti finora, allora dovete provare questo rimedio: la pasta sbiancante fai da te.

Prepararla è davvero semplice, in quanto tutto ciò che vi occorre è:

Aggiungete, quindi, a poco a poco gli ingredienti fino a quando non otterrete una consistenza cremosa. Utilizzate, poi, una spazzola morbida o uno spazzolino da denti per applicare e strofinare il composto sulla macchia. Lasciate agire per un po’, dopodiché risciacquate. Le macchie sui vostri cuscini saranno solo un brutto ricordo!

N.B Non utilizzare questa pasta su eventuali cuscini colorati, in quanto potrebbe sbiadirli.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.