Il Metodo della Pentola per sgrassare Fuochi e Piattelli della Cucina e farli tornare come nuovi!

1065
metodo-pentola-fuochi-cucina

Diciamo la verità, i fuochi e i piattelli della cucina sono tra gli elementi che ci fanno perdere più tempo quando decidiamo di fare una pulizia approfondita del piano cottura.

In effetti, dato il contatto costante con le fiamme e i residui che su di essi cadono continuamente, è molto facile che si sporchino.

Ma renderli splendenti non è difficile! Di solito ci si affida a prodotti estremamente aggressivi che ne consumano anche lo smalto.

Perché, invece, non usare dei rimedi naturali? Oggi vedremo insieme il metodo della pentola per sgrassare fuochi e piattelli della cucina e farli tornare come nuovi!

Ingredienti

Gli ingredienti per usare questo semplice ed efficace rimedio naturale sono facilmente reperibili, sono sicura che li abbiate già in casa e che quindi possiate agire subito!

Nel dettaglio vi occorrerà:

  • Sale fino (3 cucchiai)
  • Succo di 2 limoni
  • Una pentola grande da contenere tutti i pezzi

Ecco fatto, solo questi sono gli ingredienti principali che faranno brillare di nuovo fuochi e piattelli della cucina!

Il sale, infatti, viene usato anche per l’acciaio e chi ama i rimedi naturali sa che il suo utilizzo non può essere finalizzato soltanto a rendere i cibi molto saporiti, poiché possiede tante proprietà fantastiche!

Per quanto riguarda il succo di limone, invece, saprete benissimo che le sue proprietà sono perfette per lucidare tante superfici come l’acciaio e i vetri.

Procedimento

Avete preso gli ingredienti? Bene, è arrivato il momento di passare al procedimento! Tranquilli, sarà estremamente semplice!

Per prima cosa premete i due limoni cercando di non far cadere i semi. Nel caso in cui cadessero, usate uno spremiagrumi o filtrate il composto con il colino.

Successivamente mettete il sale fino all’interno di una ciotola e aggiungete il succo di limone poco alla volta mescolando energicamente.

Dovrete ottenere una cremina densa, dunque non rendete il composto troppo liquido, dovrà avere la consistenza di un gel.

Nel caso in cui vi resta del succo di limone, usatelo insieme all’aceto per lucidare l’acciaio!

Modalità d’uso

Una volta ottenuta la pasta densa con succo di limone e sale fino, bisogna vedere le modalità d’uso al fine di ottenere fuochi e piattelli come nuovi!

Per prima cosa, dopo averli smontati, dovrete sciacquarli prima con acqua calda per eliminare eventuali residui o polvere.

Prendete poi la pentola grande e riempitela con acqua bollente. A questo punto versate una parte della cremina che avete creato nella pentola e fate sciogliere per bene.

Inserite tutti i pezzi nella pentola e lasciateli in ammollo per qualche ora.

Trascorso il tempo necessario, togliere i pezzi uno alla volta facendo attenzione a non scottarvi e lavateli con il resto del composto di sale e limone.

Risciacquate per bene sempre sotto acqua corrente calda e vedete che saranno tornati come nuovi!

Un metodo alternativo per usare questo trucchetto è spargere del sale direttamente sui pezzi e passare mezzo limone sopra usandolo come una sorta di spugna naturale! Vedrete che anche in questo caso il risultato non vi deluderà, tuttavia vi consiglio di prediligere quello sopra descritto.

Avvertenze

Provate il rimedio prima su un angolino nascosto dei pezzi così da assicurarvi di non danneggiare alcuna superficie.