Questo Rimedio è il Metodo più potente ed economico per Sbiancare e Profumare il WC!

533
come-tenere-wc-bianco-profumato

Se dovessimo decidere un’area della casa che necessita il nostro costante controllo, quella non potrebbe che essere il bagno!

Ci sono tanti e diversi motivi che spingono tutti a pulirlo ogni giorno e anche per più volte in una sola giornata.

Il primo fattore è sicuramente la componente igienica, poi subentrano i problemi di umidità, la tendenza ad accumulare la muffa e quant’altro.

Per tale ragione, soprattutto verso i sanitari, bisogna conoscere tutti i metodi più efficaci e naturali in modo da averli sempre bianchi, lucidi e come nuovi!

Vediamo insieme tutto quello che dovete sapere per tenere il wc sempre bianco e profumato con un semplice rimedio anticalcare!

Ingredienti

Vediamo quali sono gli ingredienti necessari a fine di preparare al meglio questo trucchetto!

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua
  • Mezzo cucchiaino di olio essenziale che preferite

Come potrete vedere, il protagonista del rimedio non può che essere l’acido citrico!

Ormai sono molto diffuse e note le sue potenzialità anticalcare che permettono di togliere anche le macchie più ostinate, non a caso viene usato nella doccia, per i rubinetti e quant’altro.

Per tale motivo, dunque, risulta essere l’ideale quando c’è bisogno di contrastare lo sporco nel WC!

Procedimento

Presi tutti gli ingredienti, passiamo al procedimento!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per prima cosa dovrete sciogliere l’acido citrico nel litro d’acqua fino a farli diventare un’unica soluzione.

Nel momento in cui avrete ottenuto la miscela, aggiungete l’olio essenziale e continuate a mescolare, poi trasferite il tutto all’interno di un vaporizzatore, in modo da rendere tutto più pratico.

Ecco fatto, avrete ottenuto il vostro anticalcare naturale!

L’olio essenziale è facoltativo, ma ve lo consiglio per lasciare un buon profumo in bagno, soprattutto nel caso di oli agli agrumi che rendono tutta l’aria fresca!

Modalità d’uso

Una volta pronto, non ci resta che vedere la modalità d’uso del nostro anticalcare per il WC!

Nel caso vi fossero degli ostinati aloni gialli o strisce nere di calcare, vi consiglio di vaporizzare abbondantemente il prodotto sulla zona interessata e lasciare agire per tutta la notte.

L’indomani andate a strofinare con uno scopino e vedrete che verrà via in poco tempo.

Per la pulizia quotidiana, invece, vaporizzate il composto sul WC e se volete anche sugli altri sanitari, poi lavate il bagno secondo i metodi che usate tradizionalmente.

Altri rimedi efficaci

Sebbene quello appena descritto è estremamente utile e pratico, c’è la possibilità che non tutti dispongano dell’acido citrico, per questo vediamo altri rimedi efficaci al fine di avere il WC sempre pulito e profumato!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi descritti prima in un angolino nascosto del bagno. Inoltre è importante sapere che l’acido citrico non può essere messo su superfici in marmo o pietra naturale.