Come tolgo le macchie di cioccolato su tovaglie o vestiti

119
macchie-cioccolato-vestiti

Le festività come la Pasqua portano gioia, famiglia unita e, inevitabilmente, qualche macchia di cioccolato su tessuti che amiamo. Sia che si tratti della tua tovaglia festiva o della tua camicetta preferita, le macchie di cioccolato non devono essere un disastro permanente.

Visto che ogni anno mi sono ritrovata sempre con la stessa problematica, senza disperarmi troppo ho trovato alcune tecniche per smacchiare i tessuti senza rovinarli, ma allo stesso tempo ottenere un risultato che mi risparmiasse la comparsa di eventuali aloni!

Vediamoli insieme.

Cosa fare immediatamente se ti sei sporcato di cioccolato

Quando il cioccolato fa la sua mossa, cerca di agire subito. Il mio primo consiglio è di rimuovere delicatamente l’eccesso di cioccolato senza spargerlo ulteriormente. Potresti prendere un pezzo di carta assorbente, facendo attenzione a non strofinare, perché potresti peggiorare la situazione.

Successivamente, sciacqua la zona con acqua fredda da entrambi i lati del tessuto, il che aiuta a limitare il danno. È un passaggio fondamentale che prepara “il terreno” per i rimedi successivi senza fissare la macchia.

Se la macchia è fresca

Macchie di cioccolato… non vi temo! Per questo occorre intervenire su una macchia fresca è cruciale. Ecco alcuni rimedi naturali che ho trovato particolarmente efficaci:

  • Latte: buono non solo per i biscotti. Applica ad occhio il latte sulla macchia e lascialo agire, aiutando a scomporre il grasso del cioccolato.
  • Bicarbonato di sodio: In genere faccio una pasta cremosa con bicarbonato e un po’ d’acqua, sempre ad occhio. Poi la applico direttamente sulla macchia e attendo circa 30 minuti prima di risciacquare.
  • Aceto bianco: ne diluisco un bicchiere in una ciotola con acqua, poi immergo il panno in microfibra, lo strizzo, e lo uso per tamponare la macchia. Dopodiché procedo con il lavaggio in lavatrice.
rimedio-cioccolato

Ho deciso di elencarti questi 3 rimedi naturali perché sono di facile reperibilità, oltre ad essere efficaci!

Se la macchia è asciutta

Le macchie asciutte di cioccolato possono sembrare più intimidatorie, ma non temete. Ecco alcuni passaggi per riportare i tessuti al loro stato originale:

  • Glicerina vegetale: Lo so, è un rimedio insolito, ma io ho sempre a casa un flacone di glicerina vegetale, per la preparazione di alcuni cosmetici naturali. Applicando la glicerina direttamente sulla macchia e lasciandola agire per alcune ore, le probabilità di sollevamento della macchia aumentano significativamente.
  • Alcool puro: Utilizzato con cautela, l’alcool può sciogliere il grasso, penetrando nel cuore della macchia per un trattamento efficace. però meglio utilizzare questo rimedio prima in una zona nascosta, così possiamo verificare la tollerabilità del tessuto.
  • Succo di limone: Soprattutto sui tessuti chiari, il succo di limone può lavorare al tuo favore, ma richiede attenzione per evitare danni accidentali.
  • Non può mancare il classico Sapone di Marsiglia: basterà inumidire la zona con acqua, passare il panetto, strofinare in modo delicato, risciacquare con acqua fredda e procedere al lavaggio.

Misure da prendere durante il lavaggio in lavatrice

Se finora abbiamo visto che pretrattare i vestiti è importante, non possiamo non ricordarci del lavaggio in lavatrice, che offre l’occasione per rimuovere definitivamente la macchia. Ecco alcuni step semplicissimi che seguo:

  • Faccio agire i rimedi che uso per pretrattare una decina di minuti, ad eccezione della pasta di bicarbonato e acqua;
  • Metto il tessuto a rovescio in modo da preservare stampe o fantasie
  • Leggo le etichette di lavaggio, così da non superare la temperatura massima consigliata
  • Metto un cucchiaio di soda da bucato insieme al detersivo, così potenzierà l’azione smacchiante.

Se i tessuti sono bianchi e resistenti, aggiungo anche un misurino di percarbonato, che ha un’azione sbiancante potente, sempre assieme al detersivo abituale. Ecco un piccolo riassunto delle sue proprietà:

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Il trucco della Nonna quando li asciughiamo

C’era una cosa che mia Nonna i diceva sempre.. “Il Sole rende i panni più belli!” E aveva ragione.

L’asciugatura al sole, infatti, rappresenta un ulteriore step chiave per dissolvere le ultime tracce di cioccolato. Il sole, con il suo potere sbiancante naturale, offre un finale perfetto per il tuo sforzo nel rimuovere la macchia.

C’è un piccolo “però”: il sole aiuterà a sbiadire le macchie, ma non dobbiamo esagerare, perché nelle giornate o nelle ore dove il sole è più forte potrebbe portare a ingiallimenti sui tessuti, soprattutto se chiari.

Ma, se seguirete questi miei consigli, riuscirete senza problemi a eliminare definitivamente le macchie di cioccolato.

Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.